Traderlink
Cerca
 

Piazza Affari riduce le perdite nel finale. Atlantia in verde prima del CdM su Autostrade. FTSE MIB -0,62%

14/07/2020 17:48

Piazza Affari riduce le perdite nel finale. Atlantia in verde prima del CdM su Autostrade. FTSE MIB -0,62%.

Mercati azionari europei deboli. Wall Street incerta: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 +0,2%, NASDAQ Composite -0,4%, Dow Jones Industrial +0,9%.
A Milano il FTSE MIB ha terminato a -0,62%, il FTSE Italia All-Share a -0,67%, il FTSE Italia Mid Cap a -0,85%, il FTSE Italia STAR a -1,01%. Borse negative su crescita contagi in USA con nuove restrizioni in California, debolezza settore tech e tensioni Washington-Pechino.

BTP e spread in miglioramento. Il rendimento del decennale segna 1,22% (chiusura precedente a 1,25%), lo spread sul Bund 166 bp (da 168) (dati MTS).

*Oggi il Tesoro ha collocato BTP *con scadenza nel agosto 2023 (isin IT0005413684) per 3,500 mld di euro.

Il rendimento si è attestato allo 0,30% in calo di 16 punti base dall'asta di metà giugno e bid to cover pari a 1,57. Sono stati inoltre assegnati 4,000 mld di euro in BTP settembre 2027 (isin IT0005416570). Il rendimento medio si è attestato allo 0,95%, in calo di 15 punti base dall'asta precedente.
La domanda ha superato l'offerta di 1,38 volte. Sono stati collocati BTP marzo 2040 per 2,000 mld di euro (isin IT0005377152) contro richieste pari a 2,821 mld. Il rendimento medio è pari a 1,91% con Bid to cover a 1,41.

Tra i dati macroeconomici pubblicati in giornata segnaliamo negli USA: inflazione giugno +0,6% a/a da +0,1% (atteso +0,6%), +0,6% m/m da -0,1% (atteso +0,5%).

Nell'eurozona: produzione industriale maggio +12,4% m/m da -18,2% m/m (atteso +15%). In Germania: indice ZEW (fiducia investitori istituzionali) luglio a +59,3 punti da +63,4 punti (atteso +60). Nel Regno Unito: PIL maggio (3m) a +1,8% m/m da -20,4% m/m (atteso +5,5% m/m).

*STM -4,21% *in netto calo dopo il buon progresso della seduta precedente in scia all'annuncio di Analog Devices: acquisizione di Maxim Integrated per circa 20 miliardi di dollari in azioni Analog.
Il titolo oggi è stato penalizzato dall'affondo ieri sera dell'indice SOX (-1,72%), il riferimento per il settore semiconduttori, e dall'andamento negativo del Nasdaq.

*Nexi, -2,10% *a 15,62 euro, perde terreno. Secondo indiscrezioni di stampa il gruppo dei pagamenti elettronici potrebbe essere interessato ad alcuni asset di Wirecard (-2,0% a Francoforte).

Il curatore fallimentare Michael Jaffe poche settimane fa ha ufficializzato il processo di vendita del gruppo tedesco: al momento sono oltre 100 le manifestazioni di interesse. Nexi potrebbe acquisire le attività digitali di Wirecard sul mercato tedesco. Mediobanca conferma il giudizio outperform e il target a 17 euro su Nexi e considera positiva l'indiscrezione.


*Deboli gli industriali (Prysmian -2,31%, Interpump -2,20%, Pirelli -2,01%) e il lusso (Moncler -1,47%, Brunello Cucinelli -2,18%, Salvatore Ferragamo -1,70%).

Bancari incerti *dopo la pubblicazione delle trimestrali delle big del settore bancario americano JP Morgan (+0,1% al NYSE), Citigroup (-2,8%), Wells Fargo (-5,4%): sopra le attese le prime due, sotto il consensus la terza.

A Milano UniCredit -0,43%, UBI Banca -1,26%, BPER Banca +5,59%, Mediobanca +1,73%.

Enav -5,15% in netto calo dopo che la Commissione Europea ha proposto l'adozione di misure eccezionali per gli anni 2020-2021 al fine di attenuare l'impatto sul settore del trasporto aereo causato dalla pandemia di Covid-19.
La proposta prevede una deroga temporanea per il 2020 e il 2021 al sistema di tariffazione del Cielo Unico Europeo: le tariffe per il 2020 e il 2021 saranno quelle presentate per RP3 dagli Stati Membri nei Piani di Performance presentati ad ottobre 2019. La proposta, se confermata, dovrebbe avere un impatto negativo sui conti di Enav.

Atlantia +0,75% in verde dopo il -15,19% di ieri.

Il Consiglio dei Ministri sul dossier Autostrade è convocato per le 22 di stasera. Ieri il premier Conte ha affermato che "è necessario sistemare la questione" ma non è detto che la decisione finale venga presa oggi. Il governo sembra puntare verso la revoca (anche il segretario del PD Zingaretti ha affermato che la proposta di AspI è deludente), a meno di una controproposta in extremis da parte dei Benetton.
Conte ha affermato che in caso di revoca della concessione autostradale di AspI, l'Italia "sarà in grado di gestire la situazione che seguirebbe", ovvero il contenzioso che si aprirebbe e l'indennizzo da riconoscere ad AspI. Con le norme introdotte dal Milleproroghe la revoca costerebbe allo Stato circa 7 miliardi di euro, contro i 25 circa precedenti.

Telecom Italia +1,78% estende il rally di ieri (+5,89%) dopo che il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri ha invitato il gruppo telefonico ed Enel -1,33% a firmare un'intesa preliminare entro fine luglio per la creazione di una rete unica a banda larga.

Positivo il settore: l'indice EURO STOXX Telecommunications segna +0,6%.

Emak +5,91% sui massimi da inizio marzo in scia ai dati sui ricavi nel secondo trimestre, in crescita dell'8,5% a/a. Grazie al recupero evidenziato a maggio e giugno (superiore alle attese) i ricavi del primo semestre risultano in crescita del 2,5% a/a.
"Nel corso del mese di luglio la domanda continua ad essere sostenuta, e il portafoglio ordini è ad oggi superiore a quello dello scorso anno", ha dichiarato il presidente Fausto Bellamico.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Bank Borsa Btp Economy Europe Finanza Ftse Ftse mib Indici Industria e lavoro

GRAFICI:

-telecommunications- Aa plc Analog devices inc Atlantia Bp Bper banca Brunello cucinelli Btp tf 0,30% ag23 eur Btp tf 3,1% mz40 eur Citigroup Dj eurostoxx50 Dow jones Emak Enav Enel Euro bund fut Ftse mib Intesa sanpaolo Mediobanca Moncler Nasdaq Nexi Pirelli e c Premier inc Prysmian Salvatore ferragamo Telecom italia Ubi banca Unicredit


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Ultimi segnali

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x