Cloud
Traderlink
Cerca
 

Piazza Affari sotto i massimi su rumor lettera Commissione UE. FCA sotto i riflettori. FTSE MIB +0,72%

27/05/2019 15:16

Piazza Affari sotto i massimi visti in avvio su rumor lettera Commissione UE. FCA sotto i riflettori. FTSE MIB +0,72%.

*Il FTSE MIB segna +0,72%, il FTSE Italia All-Share +0,61%, il FTSE Italia Mid Cap +0,16%, il FTSE Italia STAR -0,02%.

BTP in calo a causa delle dichiarazioni *di Salvini sull'arrivo a breve di una lettera della Commissione UE sui conti pubblici.
Il decennale rende il 2,58% (+3 bp rispetto alla chiusura precedente) e lo spread segna 271 bp (+5 bp).

Mercati azionari europei positivi: Euro Stoxx 50 +0,5%, DAX +0,6%, CAC 40 +0,4%, IBEX 35 +0,8%. Londra oggi chiusa per festività.

Oggi Wall Street resta chiusa per festività: i future sui principali indici USA sono stabili: S&P 500 -0,1%, Nasdaq 100 invariato, Dow Jones Industrial invariato.

FCA +11,3% in forte rialzo dopo la proposta di fusione avanzata nei confronti di Renault (+15,1% a Parigi).

Il cda del gruppo francese ha dichiarato che studierà con interesse l'opportunità. Banca Akros, Banca IMI ed Equita hanno migliorato le rispettive valutazioni sul titolo del Lingotto.

Atlantia +2,8% guadagna terreno all'indomani della tornata di votazioni. I risultati parlano di un capovolgimento dei rapporti di forza tra Lega e M5S, a favore del partito di Salvini.
Gli investitori puntano su un ammorbidimento del governo nei confronti della concessionaria autostradale controllata dalla famiglia Benetton: le posizioni più ostili erano quelle del ministro delle infrastrutture e trasporti, il pentastellato Toninelli, mentre la Lega si è sempre dimostrata meno ostile.


Positiva Telecom Italia +1,1%.

Nel fine settimana il Messaggero ha scritto che la Cdp sta studiando un piano che prevede il conferimento del suo 50% in Open Fiber a TIM e quindi la sottoscrizione di un aumento di capitale a essa riservato. Il piano permetterebbe a Cdp di salire al 20-25% in TIM, quest'ultima procederebbe poi con l'integrazione dalla propria rete con quella di Open Fiber.

*Fincantieri, +8,1% *a 1,0180 euro, balza in avanti dopo votazioni europee e la probabile fusione FCA-Renault.
Il mercato punta su un miglioramento dei rapporti Italia-Francia capace di sbloccare l'impasse Fincantieri-STX: la Commissione UE ha aperto un'indagine su richiesta di Germania e Francia. Inoltre Banca Akros ha migliorato la raccomandazione sul titolo da accumulate a buy, con target a 1,30 euro. Ricordiamo infine che venerdi' scorso MF ha riferito che il gruppo sta collaborando con Naval Group per la progettazione e lo sviluppo di un nuovo modello di corvette 10 unità attualmente in uso alla Marina Militare francese.

La consegna è prevista nel 2027-2030.

Bancari italiani in flessione a causa della debolezza dei BTP. L'indice FTSE Italia Banche segna -0,4%, l'Euro Stoxx Banks è in parità. Deboli UniCredit -1,5%, BPER Banca -1,2%, Mediobanca -0,3%.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)

Fonte: News Trend Online
 


TAG:

Banche Ftse Ftse mib Massimi

GRAFICI:

Atlantia Bp Bper banca Cac 40 Dax Dj eurostoxx50 Dow jones Fiat chrysler automobiles Fincantieri Ftse mib Italia Mediobanca Renault Telecom italia Time inc. Unicredit


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x