Cerca
 

Technogym vicino ad un triplice supporto

16/01/2019 22:33

Technogym ha terminato il 2018 con un lusinghiero +16% ma negli ultimi tempi ha perso smalto e ha avviato una fase laterale abbastanza confusa. La societa', per sua stessa ammissione, punta alla crescita in Cina e negli Usa (dove Technogym ha uno share di mercato del 3%), due mercati che attraversano una fase economica non brillante e per i quali si prevede un 2019 in rallentamento in termini di aumento del Pil.
Gli ultimi studi dei broker sono neutrali: per Equita Sim la raccomandazione e' "hold" e il prezzo obiettivo e' a 10,5 euro (9,77 la chiusura del 16 gennaio), per Banca Akros la raccomandazione e' "neutral" con prezzo obiettivo a 10,5 euro, per Mediobanca Securities il giudizio e' "neutral" e il target di 10 euro per azione.

Solo Kepler Cheuvreux conserva una raccomandazione positiva "buy" ma il prezzo obiettivo, a 11 euro, non e' troppo distante da quelli gia' citati. Il titolo ha provato l'8 e il 9 gennaio a forzare la trend line ribassista disegnata dal top di ottobre, passante a 9,90 circa, ma non e' mai riuscito a lasciarsi alle spalle in modo netto questa resistenza, anzi le due sedute citate sono state archiviate, sul grafico a candele giornaliere, come due "shooting star", elementi che confermano con la loro presenza l'importanza della resistenza appena toccata.


I prezzi stazionano pero' al di sopra del triplice supporto critico di area 9,20/30 euro, dove troviamo la media mobile esponenziale a 300 giorni e la trend line rialzista che sale dai minimi di novembre 2016 e la linea 1x3 del ventaglio rialzista di Gann disegnato dai minimi di giugno 2016 (linea praticamente coincidente con la trend line citata, testata con precisione anche a inizio settembre, a novembre e a dicembre).
Dalla vicinanza di questo incrocio di supporti i prezzi potrebbero trarre la forza necessaria per un nuovo tentativo di rottura di area 10 euro. Oltre quei livelli il ritorno sui massimi di maggio e ottobre 2018, allineati in area 11/11,15 sarebbe possibile. Sotto i 9,15 euro invece diverrebbe probabile un ulteriore affondo, verso la linea 1x8 di Gann, passante a 7,80 euro circa.

Due quindi le strategie di acquisto possibili, una aggressiva da intraprendere sui livelli attuali, con stop subito sotto i 9 euro, e una piu' prudente, con ingresso alla rottura di area 10 euro.

(AM - www.ftaonline.com)

Fonte: News FTA Online

TAG:

Analisi grafica Bull or bear Raccomandazioni Supporti e resistenze Trend

GRAFICI:

-media- Mediobanca Technogym s.p.a.


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Newsletter del 26/04/2019

Newsletter
I migliori articoli
della settimana

Video-analisi


Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x