Cloud
Traderlink
Cerca
 

Telecom perde quota con rumor su rete unica. La view di Equita

18/04/2019 17:59

La settimana si è chiusa con una seduta tutta in discesa per Telecom Italia che, dopo aver ceduto quasi un punto percentuale ieri, ha continuato a perdere terreno oggi.
Il titolo, che ha occupato una delle ultime posizioni nel paniere del Ftse Mib, ha terminato gli scambi a 0,5135 euro, con un calo dell'1,53% e oltre 87 milioni di azioni transitate sul mercato a fine giornata, rispetto alla media degli ultimi 30 giorni pari a circa 130 milioni di pezzi.

L'andamento odierno di Telecom Italia è stato condizionato negativamente dalle indicazioni di stampa riportate dal Sole 24 Ore. Quest'ultimo si è soffermato sulle discussioni in atto per la costituzione della rete unica e secondo l'articolo Cassa Depositi e Prestiti spingerebbe per definire innanzitutto il progetto di costituzione della rete unica e solo successivamente valuterebbe il rimpasto del Board per ridefinire gli equilibri di governance.


In merito ai progetti per la rete unica, l’articolo suggerisce che si starebbe valutando di rinunciare alla separazione della rete e si punterebbe invece alla fusione diretta tra Telecom Italia e Open Fiber.
Un accordo limitato al FTTH stile Flash Fiber sarebbe invece ritenuto troppo riduttivo e strategicamente rischioso per l'ex monopolista.
L’opzione della fusione diretta con Open Fiber secondo gli analisti di Equita SIM avrebbe senso, anche se non permetterebbe una valorizzazione e monetizzazione separata dell’asset rete e una regolamentazione favorevole in quanto operatore non integrato.




La fusione infatti consentirebbe a Telecom Italia di mantenere il controllo della rete e ridurre il rischio strategico rappresentato da Open Fiber.
Inoltre, rafforzerebbe anche Cassa Depositi e Prestiti in TIM, facendone secondo gli analisti il nuovo socio di riferimento.
La fusione in ogni caso non è di banale implementazione per i temi legati alle gare infratel aggiudicate a Open Fiber, in virtu? anche della posizione di operatore non integrato.

Ad oggi quindi la discussione non sembra avere ancora prodotto una soluzione definitiva.
In attesa di novità Equita SIM resta positiva su Telecom Italia, con una raccomandazione "buy" e un prezzo obiettivo a 0,6 euro.

Fonte: News Trend Online
 


TAG:

Ftse mib

GRAFICI:

-media- Ftse mib Sole 24 ore Telecom italia Time inc.


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Video-analisi

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x