Traderlink
Cerca
 

Wall Street apre in rialzo, giù IBM

20/10/2020 15:57

La Borsa di New York ha aperto la seduta in rialzo con le speranze per l'approvazione di un nuovo pacchetto di aiuti. Focus anche sulle trimestrali societarie. Il Dow Jones guadagna lo 0,3%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,5%.
Tra i titoli in evidenza International Business Machine -6%.
Il colosso informatico ha comunicato risultati relativi al terzo trimestre segnati da profitti netti in declino da 2,58 miliardi, pari a 2,68 dollari per azione, a 2,30 miliardi, e 2,58 dollari. Il dato è in linea con il consensus di Refinitiv. I ricavi sono calati da 18,03 a 17,56 miliardi di dollari.

Performance migliore rispetto ai 17,54 miliardi stimati dagli analisti ma che segna comunque il terzo trimestre consecutivo in flessione.
Procter & Gamble +1,9%. Il gruppo dei beni di consumo ha rivisto al rialzo le stime dell'esercizio fiscale 2021; i ricavi sono attesi ora in crescita tra il 3% ed il 4% contro l'incremento tra l'1% e il 3% della precedente guidance.
L'utile per azione adjusted è atteso in crescita tra il 5% e l'8% contro l'incremento tra il 3% ed il 7% della precedente guidance. Nel primo trimestre il giro d'affari è aumentato più del previsto a 19,32 miliardi di dollari da 17,80 miliardi dello stesso periodo di un anno prima (consensus 18,38 miliardi).



Intel -1,5%. Il gigante dei semiconduttori ha annunciato la vendita il business nelle memorie Nand alla sudcoreana Sk Hynix per 9 miliardi di dollari.
Ppg Industries +1%. Il produttore di vernici ha comunicato risultati relativi al terzo trimestre segnati da profitti netti saliti da 367 milioni, pari a 1,54 dollari per azione, a 442 milioni, e 1,86 dollari.
Su base rettificata l'eps si è attestato a 1,93 dollari, a fronte di ricavi in declino da 3,83 a 3,69 miliardi. Il consensus degli analisti era invece per 1,77 dollari e 3,63 miliardi rispettivamente.
Sul fronte macroeconomico la National Association of Realtors ha reso noto che i nuovi cantieri residenziali sono cresciuti a settembre passando a 1415 mila unita' da 1388 mila unita' (+1,9%).

Il dato e' però inferiore alle attese degli analisti che si aspettavano un valore pari a 1457 mila unita'. In crescita le Licenze edilizie a 1553 mila unita' da 1476 mila unita' (consensus 1520 mila unita').

(RV - www.ftaonline.com)

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Borsa Dollaro Wall street

GRAFICI:

Dow jones Intel Nasdaq Ppg industries inc


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Ultimi segnali

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x