sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Gli uragani non hanno impattato su Wall Street

22/09/2017 15:29

Complice il superamento della resistenza poco sopra i 22 mila punti, l'indice MIB non accenna a rinunciare al suo ruolo di leadership rispetto alle altre piazze europee. In dodici mesi, la sovraperformance maturata rispetto all'Eurostoxx50 supera ora i 20 punti percentuali; una prova di forza (relativa) che negli ultimi vent'anni ha soltanto un precedente: aprile 2014. Difficile prevedere se questo fenomeno si protrarrà per il prossimo futuro ma, ad evidenza, non ci sono venditori sicché la prevalenza di Up Volume, già documentata - e tuttora persistente - finisce per dettare la tendenza.

Contenuta dalla debolezza del dollaro, finora la borsa americana ha sottoperformato, perdendo da inizio anno notevoli posizioni in termini di capitalizzazione globale relativa. Ciononostante, lo S&P500 ha conseguito in questo impegnativo mese di settembre già sette massimi storici. Soltanto in due occasioni, nel Dopoguerra, ha fatto meglio: 1955 e 1995. Due anni ricorrenti, nelle nostre analisi comparative. Nei giorni passati abbiamo esaminato le implicazioni per i prossimi mesi di questi due aspetti: un massimo storico a settembre, e l'incredibile somiglianza dello S&P con gli anni citati. Rimandiamo ai rapporti dei giorni passati per una disamina del percorso atteso da qui alla fine dell'anno.

Nel frattempo si riducono le richieste di sussidi iniziali di disoccupazione. La fiammata è durata due settimane, e si è rivelata meno drammatica di quanto occorso in occasione degli uragani Katrina e Sandy. Il dato settimanale reso noto ieri è stato decisamente inferiore alle attese; ma non ha evitato un ulteriore incremento della media a 5 settimane, raffigurata nel grafico.

Rimaniamo comunque al di sopra della media mobile di lungo periodo: a ben vedere, sembra trattarsi di una circostanza non dissimile da quelle che in precedenza sono coincise con interessanti momenti per riposizionarsi sul lato lungo del mercato (come se, nel frattempo, lo S&P avesse ripiegato...)


Gaetano Evangelista
www.ageitalia.net
Autore: Gaetano Evangelista
Servizio: Opinione Sui Mercati
Grafici: Ftse Mib, S&p 500
Tagged: Analisi Tecnica, Borsa, Wall Street
Traderpedia: , , ,

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Vicini alla resistenza di Trend
DATALOGIC, S.S. LAZIO, ...
Per titoli che si muovono in un canale (trend) abbastanza definito: ai primi posti in classifica quelli che sono saliti nella parte alta del canale, in cui ricercherete quelli potenzialmente a rischio di ridiscesa.

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo A2A, BUZZI UNICEM, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min.
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2017 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x