sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Dove investire nel 2019? Obbligazioni, azioni, strumenti alternativi

10/01/2019 16:57

Dove investire nel 2019? Vi proponiamo gli scenari attesi dagli strategisti di Neuberger Berman che possono servire come indicazione di investimento.

Per il  2019  strategisti ed  economisti prevedono  un rallentamento dell’economia globale, ma con qualche differenza nelle diverse aree.

Per gli Usa, il Pil è previsto in rallentamento dell’ 1%-1,5%  rispetto al 2018.  Si ritiene che la crescita dei salari prosegua, comprimendo gli utili societari, ma le ripercussioni inflazionistiche verranno parzialmente compensate dal calo dei prezzi delle materie prime.

Tutto ciò potrebbe contribuire a contenere l’apprezzamento del dollaro, registrato nell’anno passato e a ridimensionare le condizioni di liquidità a livello globale, favorendo la convergenza dei tassi di crescita del resto del mondo ai livelli degli Stati Uniti.


Per quanto riguarda gli strumenti d’investimento


Obbligazionario

Le previsioni di  Brad Tank, Chief Investment Officer – Fixed Income di Neuberger Berman

Presumibilmente la Fed  nel primo semestre del 2019 potrebbe sospendere ulteriori rialzi dei tassi, nonostante la tentazione di contrastare gli incombenti segnali inflazionistici .

La conseguenza  per gli Stati Uniti  potrebbe essere  un atterraggio morbido e rendimenti moderati degli asset rischiosi.

Ravvisiamo, pertanto, particolari opportunità tra i crediti di media qualità nei segmenti brevi e intermedi della curva.


Azionario

Le previsioni di Joseph V. Amato, President and Chief Investment Officer di Neuberger Berman

Il rendimento delle azioni statunitensi sarà determinato principalmente dall’espansione dei multipli

Se nel 2018 le azioni statunitensi sono state caratterizzate da una forte crescita degli utili, bilanciata da una contrazione dei multipli, prevediamo che nel 2019 il quadro verrà ribaltato. Con l’ulteriore maturazione del ciclo con un ampliamento del  ventaglio di possibilità..

Lo scenario di base, tuttavia, vede un aumento delle pressioni sui ricavi (dovuto al rallentamento della crescita negli Stati Uniti), mentre i margini di crescita verranno leggermente compressi dall’inflazione salariale, ma compensati da una espansione dei multipli rispetto alla modesta base di partenza attuale.

Il valore reale verrà generato al di fuori degli Stati Uniti, in particolare nei mercati emergenti

Le dinamiche di fine ciclo con multipli moderati potrebbero aiutare gli Stati Uniti a registrare una performance migliore del previsto, ma una fonte di valore potrebbero essere anche il calo dei multipli e le dinamiche di metà ciclo in Giappone, Cina e mondo emergente.

Poiché riteniamo che  un aumento dei rischi politici e dei rischi legati alle politiche monetarie in Europa, riteniamo che i mercati emergenti offrano le opportunità più interessanti, salvo se si prevede un consistente rallentamento globale nel 2019.


Investimenti alternativi, decorrelati dai mercati finanziari

Anthony D. Tutrone, Global Head of Alternative di Neuberger Berman

Se la volatilità dei mercati e le elevate correlazioni tra asset class registrate nel 2018 dovessero proseguire anche nel 2019, diversificare adeguatamente un portafoglio composto da asset class tradizionali si rivelerà un’impresa sempre più ardua.

Prese nella morsa di forti concentrazioni, alla fine del 2018 numerose strategie di hedge fund (non tutte) hanno perso i guadagni realizzati all’inizio dell’anno. Ciò nonostante, stanti questi problemi di gestione dei portafogli osserviamo che l’interesse per le strategie decorrelate e absolute return rimane alto.

Minor propensione per le tradizionali operazioni di buyout nel private equity
I livelli raggiunti dalle valutazioni e dalla leva utilizzate nelle operazioni di buyout nei mercati di private equity  sono tali da rendere l’espansione dei multipli quasi impossibile.

Prevediamo che gli investitori ricerchino sempre più spesso co-investimenti, settori di nicchia come i private debt  che possono generare rendimenti nei mercati del credito.
 

Potrebbe interessarvi leggere anche

#Oroscopo 2019 per i mercati finanziari

Per investire sui mercati azionari e obbligazionari si possono utilizzare gli Etf  guarda il video tutorial


Articolo di Patrizia Puliafito
Fonte: www.salvadenaro.com

RIPRODUZIONE RISERVATA ©



SalvaDenaro  il sito giornalistico di educazione e informazione finanziaria per orientare risparmiatori, investitori e consumatori a una consapevole gestione del denaro

TAG:

Asset Azioni Cicli Economia Economie emergenti Finanza Investment Mercati Obbligazioni Scenari

AUTORI:

Patrizia puliafito

GRAFICI:

-media-

TRADERPEDIA:

Azioni Investitori Obbligazioni Rendimento


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Analisi

Analisi quotidiana dei mercati finanziari

sintesi serale 15/01/2019    

Piazza Affari in flessione per forti vendite sui bancari, in scia allimposizione della Bce.

Prossimi eventi didattici

Video-analisi

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar
Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK