Cloud
Traderlink
Cerca
 

In attesa della earnings season, Wall Street celebra il Powell 2.0

12/07/2019 11:00

Wall Street considera mezzo pieno il bicchiere offertole da Powell. Il governatore della Federal Reserve ha adottato toni decisamente dovish; il che ha drasticamente rilanciato le probabilità di un clamoroso taglio dei tassi da 50 punti base.


A Piazza Affari l’indice MIB rimane a ridosso della resistenza compresa fra 22 mila e 22.200 punti. Il rimbalzo favorito dal prosciugamento a fine maggio del sentiment positivo (Greed Index inferiore ai 30 punti) ha dunque favorito un vistoso rilancio del mercato; che adesso al contrario sperimenta le pastoie prodotte da un orientamento degli investitori fattosi nuovamente benigno. L’analisi prodotta alcune settimane fa contemplava la probabilità di un nuovo massimo di mercato, nell’ambito di una tendenza prima linearmente positiva, poi confusa, con un consolidamento attorno ai massimi.

Wall Street nel frattempo considera mezzo pieno il bicchiere offertole da Powell. Il governatore della Federal Reserve ha adottato toni decisamente dovish nella attesa testimonianza resa nota ieri; il che ha drasticamente rilanciato le probabilità di un clamoroso taglio dei tassi da 50 punti base alla fine del mese: il mercato a termine prezza questo scenario al 70%. Gli scettici fanno presente come un supporto monetario sia ben poca cosa se non inserito in un contesto di crescita degli utili aziendali: è quello che fa la differenza fra scenari infausti, come quelli di fine 2007 e gennaio 2000 – quando parimenti la banca centrale americana tagliò i tassi di interesse di mezzo punto percentuale – e tutte le altre circostanze di intervento sui tassi. In attesa che si apra la earnings season del secondo trimestre, Wall Street approva e celebra il Powell 2.0, così diverso da quello intransigente visto sul finire dello scorso anno; e spinge lo S&P500 nuovamente a ridosso dei mitici Tremila punti.

Nell’aggiornamento di metà anno del nostro 2019 Yearly Outlook, la cui pubblicazione è attesa per lunedì prossimo, ci soffermeremo sugli obiettivi di Wall Street una volta lasciataci alle spalle questa prestigiosa soglia.


Gaetano Evangelista
www.ageitalia.net

 


TAG:

Federal reserve Mercati Tassi Wall street

AUTORI:

Gaetano evangelista

GRAFICI:

Ftse mib

TRADERPEDIA:

Investitori Piazza affari Resistenza Wall street


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Video-analisi


Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK