sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Nuovi massimi storici per lo S&P! (con buona pace dei ribassisti)

13/09/2017 15:01

Le borse colgono gli investitori di sorpresa, approfittando dell'affievolimento della pressione proveniente dal contesto esogeno per conseguire nuovi massimi: assoluti, negli Stati Uniti. Dove lo S&P500 esce dal torpore in cui era inserito da tempo, strappando verso l'alto e conseguendo un nuovo picco storico: a settembre, con buona pace di chi profetizzava improbabili crolli (improbabili alla luce della posizione del VIX, come dettagliato nel Rapporto Giornaliero di venerdì scorso).

Con la seduta di ieri, dunque, questo bull market sale al secondo posto nella storia in termini di profondità, con una performance dal 2009 del 268%, dividendi esclusi. Celebriamo un rialzo armonioso e privo di insidie per gli investitori, se si considera che una correzione di entità superiore al 10% non si vede da ben 578 giorni; e che persino un consolidamento di entità superiore al 3%, manca a ieri da 311 giorni: si tratta della seconda stringa più prolungata degli ultimi 88 anni. Veder crescere le plusvalenze, senza scossoni: il migliore dei mondi!...

E che questo bull market sia caratterizzato dai connotati dell'eccezionalità, è comprovato dal comportamento di ieri. Senza usare parametri troppo rigidi, si scopre che un nuovo massimo annuale, con tanto di gap up, a fronte della performance giornaliera più consistente almeno degli ultimi tre mesi; è stato conseguito l'ultima volta lo scorso 1° marzo (e realizzammo un massimo) e poi in precedenza alla fine del 1992. Poi, nulla dopo il 1961. Difficile su queste basi argomentare se il drammatico strappo di ieri conoscerà un seguito, e se la resistenza a 2500 punti sia "a rischio" di sfondamento. Nel caso, si attiverà il secondo target per il 2017, segnalato in sede di aggiornamento di metà anno dell'Outlook annuale.

Quel che invece si scorge, è un abbozzo di inversione nei rapporti di forza fra Eurostoxx e S&P: il rapporto fra i due indici atlantici è reduce da una flessione iniziata a maggio, ma con le ultime sedute manifesta la volontà di rilanciarsi.


Articolo a cura di Gaetano Evangelista
Fonte: www.ageitalia.net

Autore: Gaetano Evangelista
Canale: La Tendenza Giornaliera
Servizio: Analisi
Grafici: Dj Eurostoxx50
Tagged: Borsa, Bull Or Bear, Investment
Traderpedia: , , ,

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Indice di Forza Relativa (RSI)
STEFANEL RISP NC, EVONIK INDUSTRIES, ...
L'RSI indica situazioni di IPER-VENDUTO o IPER-COMPRATO, con un valore che va da 0 a 100. In cima alla graduatoria i titoli in Iper Comprato in base all'RSI calcolato a 21 giorni.

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo AUTOGRILL SPA, BCA MPS, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2017 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK