Traderlink
Cerca
 

Lavoro USA fa flop ma i mercati festeggiano!

07/05/2021 22:11

Nonostante il deludente rapporto sull’occupazione statunitense, i mercati azionari tornano a rafforzarsi perché si placano le preoccupazioni per una ripresa troppo rapida dell'economia a stelle e strisce e la Fed potrà mantenere più agevolmente la sua politica monetaria ultra accomodante.

Wall Street, dopo un avvio contrastato, chiude in deciso territorio positivo e tocca nuovi massimi con Dow Jones e S&P500, mentre il rendimento del T-Bond decennale è in calo.

I listini europei hanno partecipato a questo clima di euforia, con il DAX tornato sui massimi di sempre, sostenuti sia da alcune trimestrali migliori del previsto, come quella di Adidas, e da alcuni dati macroeconomici; in questo contesto le aziende tedesche hanno aumentato le loro esportazioni per l’11° mese consecutivo a Marzo, con una crescita dell’1.2%, il doppio di quanto previsto dagli economisti.

Segna un balzo oltre le stime anche la produzione industriale (+2.5% a Marzo), consolidando così le attese per una robusta ripresa nel secondo semestre

Tornando oltreoceano sono stati 266mila i posti in più rispetto a marzo, contro le previsioni di un milione; la disoccupazione è in rialzo al 6.1%  mentre le stime erano per un dato in calo al 5.8% e questi sono i primi dati dopo l’approvazione del pacchetto di aiuti da 1900 mld $ contro la pandemia voluto dalla Casa Bianca.


Il rapporto ha innescato una corsa agli acquisti dei titoli di Stato americani, con prezzi in rialzo e rendimenti in calo, mentre nell’azionario tornano gli acquisti sul settore TECH.

Riprende fiato anche il settore farmaceutico, in particolare le grandi aziende produttrici di vaccini colpite ieri dalle vendite a seguito della possibilità di uno stop ai brevetti sui sieri anti Covid messo in campo dall'amministrazione Biden.

I riflettori restano accesi sulle materie prime, con i prezzi del rame e dei minerali ferrosi che hanno toccato nuovi record, spinti dalla forte domanda cinese e dal calo del dollaro.
Sale anche l’oro che dopo essersi spinto oltre la soglia dei 1800$ l'oncia guarda i prossimi target rialzisti nei pressi dei 1850$

Buon trading

Per abbonarti ai miei segnali di trading su Blue Chip / Mid Cap / Etf, che nel 2020 hanno generato un guadagno del 170% e nel 2021 è oltre il 100%, invia subito un Sms/Whatsapp al +39 375 567 0835 digitando "Info Origlia" oppure chiama lo 02 400 42 139.

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle mie attività, richiedi l'accesso al mio gruppo Telegram: http://bit.ly/2YvjIdj

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Economy Finanza Industria e lavoro Maximum Mercati Signals Trading Usa

GRAFICI:

Adidas Dax Dow jones Enel Oro


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


App Traderlink Cloud
Apple Store

Scelti per te

Ultimi segnali

Formazione Directa

Copyright © 1996-2021 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x