Traderlink
Cerca
 

Argento: tante applicazioni per un metallo in cui investire

16/01/2021 18:24

Il mondo ha vissuto un decennio di crescita alimentata da tassi d'interesse da record, da una fiorente massa monetaria e da livelli storici di debito, ma i tempi buoni durano solo fino a un certo punto, purtroppo, e tutto ha una fine. Infatti, è arrivata la pandemia.
Mentre l'economia globale rallenta causa lockdown un po' ovunque, i metalli preziosi possono offrire un utile deposito di valore agli investitori?

Vediamo alcuni indicatori chiave che precedono un probabile imminente ciclo aureo-argenteo in cui l'esposizione ai cosiddetti "hard assets"può aiutare a proteggere i propri risparmi.

I banchieri centrali hanno creato una bolla?

Dal 2008 i banchieri centrali di tutto il mondo hanno lanciato uno storico intervento sul mercato, stampando denaro e salvando le principali banche.

Con così tanto denaro economico e abbondante, questa strategia ha funzionato così bene che ha creato un mercato toro in tutti i settori, ad eccezione dei metalli preziosi.

I mercati azionari, i prestiti al consumo e i valori immobiliari sono aumentati. Nel frattempo, le attività della Federal Reserve degli Stati Uniti sono aumentate, così come il debito delle imprese, del governo e delle famiglie.
Nel quarto trimestre del 2020 il debito totale ha raggiunto 277 trilioni di dollari in tutto il mondo, cioè il 365% del PIL globale.

Il mondo è sommerso da una quantità di valuta senza precedenti, e questi dollari (perché poi, in fondo, tutti utilizzano la valuta americana, dato che ogni merce è scambiata contro dollaro) inseguono un'offerta limitata di beni.

Storicamente parlando, è solo questione di tempo prima che il prezzo delle merci aumenti o si gonfi (quindi crei inflazione, soprattutto adesso che la manica larga di governi e banche centrali è ancora più larga cusa pandemia), erodendo il potere d'acquisto di ogni dollaro.

L'oro e l'argento sono alcuni degli unici beni che non risentono dell'inflazione, conservando sempre il loro valore.

Dopotutto, come diceva un grande banchiere del passato, cioè J.P. Morgan:

L'oro e l'argento sono denaro... tutto il resto è credito.

La storia perfetta per un ciclo oro-argento?

Gli investitori possono utilizzare diversi indicatori per misurare l'inizio di un ciclo oro-argento:

Futures Oro/Argento.
La maggior parte dei trader non commercia oro e argento fisico, ma contratti di carta con la promessa di acquistare ad un prezzo futuro (i cosiddetti futures). Ogni settimana, le borse delle materie prime statunitensi pubblicano il rapporto Commitment of Traders, o "COT".

Questo rapporto riassume le posizioni (lunghe/corte) dei trader per una particolare merce. (qui il grafico specifico dell'argento)

Tipicamente, gli speculatori sono long e i trader commerciali sono short rispetto al prezzo dell'oro e dell'argento.
Tuttavia, quando le posizioni degli speculatori e dei trader commerciali raggiungono posizioni vicine allo zero, di solito c'è una grande ripresa del prezzo dell'argento.

Compressione del rapporto oro-argento. Man mano che la differenza tra i prezzi dell'oro e dell'argento diminuisce (cioè abbiamo la cosiddetta "compressione del rapporto"), gli andamenti storici suggeriscono che i prezzi dell'argento possono fare grandi balzi in avanti come valore.

La compressione del rapporto tra oro e argento è ora a livelli elevati e potrebbe alla fine tornare alla sua media a lungo termine, il che implica che un forte movimento dei prezzi è imminente per l'argento.

Scarsità, cioè diminuzione della produzione di argento.
La produzione di argento è andata diminuendo nonostante la sua crescente importanza come bene di rifugio sicuro, così come il suo utilizzo in applicazioni industriali e tecnologie rinnovabili.

L'eccezione dell'argento. L'argento non è utilizzato solo per monete, lingotti, gioielli e argenteria di famiglia.

Si distingue dall'oro per i suoi pratici usi industriali, che rappresentano ben il 56,1% del suo consumo annuo.

L'argento continuerà ad essere un materiale critico nella tecnologia solare. E mentre il fotovoltaico rappresenta attualmente l'8% del consumo annuo di argento, questa percentuale è destinata a cambiare con il drammatico aumento dell'uso delle tecnologie solari (sicuro) nel corso dei prossimi anni.

Esaminiamo ora alcuni dei principali indicatori della domanda e dell'offerta che possono precedere un imminente ciclo aureo-argenteo, in cui il prezzo dell'argento potrebbe ulteriormente salire.


I fondamentali dell'argento

L'argento viene prodotto principalmente come sottoprodotto dell'estrazione di metalli non preziosi, e attualmente si registra una diminuzione dell'offerta di argento a causa dei bassi prezzi dei metalli di base.

Tuttavia, l'argento è più di un semplice metallo prezioso e un investimento sicuro. I suoi impieghi industriali creano anche una notevole domanda di scorte di argento.

Con la rapida escalation della produzione di tecnologie verdi come le celle solari e i veicoli elettrici, si sta esercitando una pressione al rialzo sul prezzo dell'argento, indicando l'inizio potenziale di un nuovo ciclo oro-argento sul mercato.

Domanda di investimento.

Proprio come l'oro, l'argento ha funzionato come una forma di denaro per secoli, e il suo ruolo di riserva di valore e di copertura contro l'inflazione monetaria resiste (abbiamo ricordato tutto questo, comprese le prospettive per i due metalli preziosi nel 2021, in questo articolo).
Lo svilimento della moneta non è una novità. Nel corso della storia i governi hanno "stampato" la moneta, mentre il valore dell'argento è rimasto più costante nel tempo.

Nell'era attuale, l'investitore medio non possiede argento fisico. Piuttosto, investe in strumenti finanziari che tracciano la performance della merce fisica stessa, come i fondi negoziati in borsa dell'argento (fondi comuni e/o ETF).

Fino a poco tempo fa, l'investimento degli ETF in metalli preziosi è stato relativamente basso, ma c'è stato un aumento del prezzo dell'argento.

Nel frattempo, la domanda di prodotti finanziari sostenuti dall'argento ha aumentato la domanda di argento fisico e potrebbe continuare a farlo.

Domanda industriale. Anche l'argento contribuisce ad alimentare la rivoluzione verde. Questo metallo prezioso è il miglior conduttore naturale di elettricità e calore, e svolge un ruolo importante nella produzione di energia solare.
Una pasta d'argento è utilizzata nelle celle solari fotovoltaiche per raccogliere gli elettroni e creare elettricità. L'argento aiuta poi a condurre l'elettricità fuori dalla cella. Senza argento, le celle solari non sarebbero così efficienti.

Poiché gli investimenti e la rivoluzione verde richiedono sempre più argento, da dove viene il metallo?

Una tempesta perfetta per l'argento: la riduzione della fornitura

La maggior parte della produzione di argento viene prodotta come sottoprodotto di altre miniere di metalli, come quelle di zinco, rame o oro.

Poiché l'argento non è il metallo primario che emerge da alcune di queste miniere, si trova ad affrontare le difficoltà di approvvigionamento quando i prezzi degli altri metalli sono bassi.

L'offerta di argento sta oggi diminuendo per tre ragioni fondamentali: la diminuzione della produzione delle miniere a causa dei bassi prezzi dei metalli di base; la diminuzione della capacità delle miniere d'argento; la diminuzione delle riserve di argento.

La domanda di argento è in aumento, e le poche aziende che si occupano della sua produzione argento potrebbero guadagnare parecchio.

L'argento è uno dei primi metalli che l'uomo ha scoperto e utilizzato.

Il suo uso estensivo nel corso della storia ha però legato il suo nome principalmente al suo valore monetario. Tuttavia, come noi abbiamo fatto progressi tecnologici, così hanno fatto anche i nostri usi per l'argento. In futuro, l'argento vedrà un'impennata di utilizzo grazie alla domanda di tecnologie per i veicoli solari ed elettrici.

Una reputazione scintillante: la storia dell'argento nelle tecnologie

L'argento, insieme all'oro, al rame, al piombo e al ferro, è stato uno dei primi metalli conosciuti dall'umanità.

Gli archeologi hanno scoperto monete d'argento e oggetti risalenti a prima del 4.000 a.C. in Grecia e in Turchia. Da allora, i governi, i gioiellieri e i mercanti hanno abbracciato le sue proprietà per coniare monete e creare e scambiare gioielli artigianali.

Questa associazione storica tra argento e denaro è registrata in più lingue.
La stessa parola argento (silver in inglese, ndr.) deriva dalla parola anglosassone seolfor, che a sua volta deriva dall'antico silabar germanico.

Il simbolo chimico dell'argento, "Ag", è un'abbreviazione della parola latina per l'argento, argentum.

La parola latina deriva da argunas, parola sanscrita che significa "brillanteTrend Online

 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Silver Economy Oro Investment Metals

GRAFICI:

-media- Argento Oro


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


App Traderlink Cloud
Apple Store

Copyright © 1996-2021 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x