Traderlink
Cerca
 

Snam ed Hera insieme per sviluppo idrogeno. Quale comprare?

23/02/2021 17:02

L'andamento negativo registrato oggi dal Ftse Mib contagia anche il settore delle utility, zavorrato a sua volta dall'impennata dei rendimenti dei BTP, tanto che il decennale vola con un rally dell'11,6% allo 0,664%.

Snam ed Hera su sentieri opposti

Tra le utility riesce a schivare le vendite Snam che dopo cinque sedute in calo e dopo aver chiuso quella di ieri con una flessione dello 0,71%, oggi prova a dare vita ad un recupero.

Negli ultimi minuti il titolo si presenta a 4,337 euro, con un frazionale rialzo dello 0,12% e oltre 6,7 milioni di azioni transitate sul mercato fino ad ora, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 9,5 milioni.

Non riesce a fare altrettanto Hera che vive la sesta seduta consecutiva in rosso e dopo aver perso ieri quasi un punto e mezzo percentuale, arretra oggi dello 0,73% a 2,994 euro, con oltre 2,3 milioni di azioni trattate, rispetto alla media mensile pari a circa 4,3 milioni.

Snam ed Hera: lettera di intenti per sviluppo di progetti idrogeno

Snam ed Hera finiscono sotto la lente del mercato dopo che le due società hanno siglato una lettera di intenti per una collaborazione tecnologica finalizzata allo sviluppo di progetti idrogeno.

L’accordo prevede diversi ambiti di azione sulla tecnologia del power to gas, da applicare al depuratore di Bologna, ma anche ai termovalorizzatori di Hera, da  immettere poi come miscela di gas ed idrogeno nella rete di Snam.

Equita SIM ricorda che lo sviluppo di progetti idrogeno era stata anticipata da Hera nella presentazione della strategia di gruppo.

Si tratta di progetti di medio termine, attualmente non inclusi nei target del  piano industriale.


Snam ed Hera sotto la lente di Equita SIM

Gli analisti della SIM milanese ritengono che lo sviluppo di appicazioni per idrogeno su assets che generano elettricita? sara? un elemento ricorrente della strategia di tutte le societa? del settore.

Non cambia intanto la strategia suggerita per i due titoli: Equita SIM punta su Snam con una raccomandazione "buy" e un prezzo obiettivo a 5,2 euro, mentre la sua view è più cauta su Hera, coperto con un rating "hold" e un target price a 3,5 euro.

Snam ed Hera: la strategia di Intesa Sanpaolo e di Mediobanca

Bullish invece la view di Intesa Sanpaolo che scommette su entrambe le utility, con una raccomandazione "add" per Snam e un fair value a 5,4 euro, mentre per Hera il rating è "buy", con un prezzo obiettivo a 4,7 euro.

Con riferimento alla lettera di intenti siglata dalle due società, gli analisti ritengono che la stessa confermi l'impegno delle due aziende nel campo della transizione energetica e dell'economia circolare.

Intesa Sanpaolo però crede che almeno per ora non si dovrebbe avere un impatto immediato sulle quotazioni di Snam ed Hera.

A puntare sui due titoli è intanto Mediobanca Securities che ha una raccomandazione "outperform" su entrambi, con un target price a 5,15 euro per Snam e a 4 euro per Hera.

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Stock Gas Indicators and oscillators Mercati Recommendations Rating

GRAFICI:

-media- Ftse mib Hera Intesa sanpaolo Mediobanca Snam


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


App Traderlink Cloud
Apple Store

Copyright © 1996-2021 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x