Traderlink
Cerca
 

Eur/Usd: il punto operativo Candle Model

27/09/2018 11:48

Come atteso dal mercato, la Federal Reserve ha alzato ieri per la terza volta nel 2018 i tassi d’interesse americani, lasciando intatta l’aspettativa per un ulteriore ritocco a dicembre.

Ne è derivato un apprezzamento marginale e composto del Biglietto Verde verso la Moneta Unica, e verso altre principali valute.

Il cambio Eur/Usd, reduce da due settimane di apprezzamento, organizza una iniziale prospettiva di indebolimento, mitigata dal confronto con i supporti dinamici che via via hanno affiancato il precedente movimento rialzista verso area 1,1750.

Per scrutare la bussola direzionale del cambio, in questa fase, occorre fare maggiore affidamento alle indicazioni operative del quadro giornaliero, almeno sino a quando al quadro superiore (settimanale e mensile) di Eur/Usd corrispondano indicazioni tra loro antagoniste.

 

QUADRO GIORNALIERO

 

L’area 1,1750-1,1800 ha finito per organizzare un aggiornamento rispetto al segnale rialzista che la lettura operativa Candle Model ha elaborato lunedì 11/9, nella prima frazione di seduta, da 1,1600.

Venerdì 21/9 un primo avviso di indicazione di debolezza operativa, reiterato in chiusura di lunedì 24/9 a 1,1747 (dopo un temporaneo ripensamento sopra 1,1803).

L’ipotesi operativa di debolezza che è coadiuvata da uno stop (e contestuale ripristino del Trend/segnale rialzista) attestato a 1,1816, in questa fase.

Il contrastato quadro superiore del cambio (vedi sezione successiva) candida il transito di diversi divelli dinamici tra 1,1630 e 1,1720 (in quadro giornaliero) a temporaneo trattenimento della pressione ribassista nel possibile graduale viatico di debolezza del cambio.

 

Cambio Eur/Usd: grafico giornaliero,  Trend/segnale in corso  − fonte grafico: Visual Trader

 

 

 

 

QUADRO SUPERIORE (SETTIMANALE e MENSILE)

 

La capacità del cambio si riportarsi sopra 1,1730/1,1750 ha portato all’archiviazione della precedente ipotesi operativa di debolezza, con l’apertura di quella moderatamente rialzista per il Trend/segnale tattico/settimanale del cambio, dopo che il 10 agosto era stato revisionato al ribasso, con la violazione in debolezza di 1,1507 (allegandovi un presidio protettivo a 1,1752).

Il presidio protettivo del moderato segnale positivo settimanale si attesta a 1,1525.

Nel più ampio quadro, quello mensile, invece, il recupero messo a segno in agosto e la relativa tonicità del cambio di buona parte di settembre non sono confluiti ancora in una revisione in senso rialzista del Trend/segnale strategico mensile, che solo su intercettazione rialzista di 1,1855 rimuoverebbe l’ipotesi di debolezza scaturita dalla mancata tenuta di area 1,1500 del 10 agosto.

 

 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Bull or bear Eurusd Supports and resistances

AUTORI:

Giacomo moglie

GRAFICI:

Eur-usd Presidio inc

TRADERPEDIA:

Grafico giornaliero Interesse Supporto Visual trader


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x