sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

I sussidi di disoccupazione incoraggiano il Toro

23/10/2017 13:04

Ora che abbiamo commemorato a sufficienza il 30esimo anniversario del Lunedì Nero del 1987, forse possiamo iniziare a lavorare alla celebrazione di quasi nove anni di bull market: ce ne chiederanno conto figli e nipoti nei lustri a venire, quando questa straordinaria generazione sistematica di plusvalenze conoscerà degna documentazione. Il momento per tirare le somme, evidentemente, non deve essere ancora giunto: non si vedono neanche più i cappellini celebrativi con le cifre tonde raggiunte dal Dow Jones; e sì che la circostanza, soltanto nell'ultimo anno, è stata conseguita ben cinque volte.

Che noia, questo Toro, sempre simile a sé stesso. Al ritmo corrente, quest'anno lo S&P500 migliorerà i massimi storici ben 61 volte: nel ranking storico collocandosi provvisoriamente al terzo posto, dopo il 1964 (65 volte) e il 1995 (77 volte): due anni su cui ci siamo soffermati diverse volte, vista la loro somiglianza con il 2017 in termini di volatilità. Ciò che ad alcuni investitori sfugge, è che i ribassi che fanno male tendono a manifestarsi lontani dai massimi (storici): dal 1950 si contano per lo S&P 43 cali giornalieri di entità superiore al 4%; ebbene, soltanto cinque di essi sono stati sperimentati a distanza inferiore al 5% dai massimi di periodo.

I fattori macro confortano. La scorsa settimana è stato registrato un nuovo minimo nel numero di richieste di sussidi settimanali di disoccupazione. La circostanza incoraggia non poco, perché la media a 5 settimane del dato grezzo è tornata al di sotto della media mobile di lungo periodo; mantenendo in essere una tendenza che ci accompagna dal 2009, e che coincide con la tendenza positiva del mercato azionario. Non a caso questo è un degli elementi del "dodecalogo" del bull market, che da otto anni è fermo nel persuadere gli investitori circa il mantenimento di una impostazione che ha prodotto succosi frutti.

Articolo a cura di Gaetano Evangelista
Fonte: www.ageitalia.net
Autore: Gaetano Evangelista
Canale: La Tendenza Del Lunedi'
Servizio: Analisi
Grafici: Dow Jones
Tagged: Bull Or Bear, Economia
Traderpedia: , , ,

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Aumento scambi con aumenti %
SOFTEC, TELECOM ITALIA R, ...
Combina l'aumento di volumi con l'aumento percentuale. In cima all'elenco quelli con maggior combinazione di volumi e percentuale.

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo BANCA GENERALI, BIOERA, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2017 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x