Traderlink
Cerca
 

L'abito fa il monaco (sarà un anno bellissimo).

05/09/2019 08:49



 

IL BUONGIORNO DI LAPIDARI – 5.9.2019 H 8,45

TEMI DEL GIORNO

  • Accordo notturno per riprendere a ottobre i colloqui fra americani e cinesi.

  • Le borse erano già forti da ieri e oggi strappano a rialzo.

  • Al di là dei prezzi che non sono ancora perfetti, mi fa piacere che il nuovo sistema OPPORTUNITY avesse “previsto” un Long abbastanza corale sui comparti azionari (ad onor del vero non c’era su SP 500 e Nasdaq, e anche su Italia)

  • In un clima anche un po’ troppo allegro di ritorno sul rischio, i Bond arretrano (in misura minore il nostro BTP che festeggia, si fa per dire, il nostro nuovo governo spostato a sinistra e prono ai desideri europei).

  • Recupero molto impulsivo di rame e petrolio, su rame c’è però una resistenza molto brusca di volumi a due 61 che è già stata un po’ sentita, e sul greggio - del quale oggi escono le scorte - c’è un quadruplo massimo 57 aggredito anche esso con troppa allegria e velocità

Probabile apertura degli indici con botta di volatilità, con supporto Dax a 12.080

OPERATIVITA’

Mercati un po’ allegri e robusti, che prendono profitto sui Bond saliti un po’ tanto e che continuano a scommettere su BCE espansiva (l’intervento della Lagarde ieri al parlamento europeo gliel’ha scritto Draghi), e su una Fed che sicuramente non contrasterà ciò che vuole Trump. Se il biondo riesce a portare al tavolo con la forza i cinesi, figurati se non è capace di tenere Powell per gli attributi.

Operativamente parlando, verificherò un eventuale tenuta di Dax in area 12.070 (in caso di ulteriore discesa, allora metterò degli allarmi in zona 12.030/12.020) e di Milano sui valori di chiusura di ieri a 21 750. Le borse USA hanno raggiunto target importanti, quali ad esempio 2960 di SP 500, e inseguirle sulla forza per chi fa intraday non mi sembra vantaggioso, a questi livelli.

Lo short va fatto con le pinze, perché comunque contrastare questi mercati potrebbe, in vista della chiusura settimanale coi dati dei non farm payrolss, non essere conveniente.

Bisogna operare saggiamente, senza preclusioni mentali; in termini di strategie, che sono la prima cosa da tenere nel bagaglio e cassetta degli attrezzi di noi trader, in tutta sincerità preferisco la scelta di attendere eventuali ritracciamenti per rientrare a rialzo, a costo di perdere alcune opportunità perché sul mercato vuole continuare a salire di brutto - grazie anche al solito fenomeno delle ricoperture - magari questi ritracciamenti non te li fa.

Sterlina molto volatile, ma le botte in faccia che sta prendendo Johnson richiedono una certa prudenza perché il suo rimbalzo mi sa che richiede un ritorno indietro.

Ieri ho detto che Eurostoxx sulle banche europee aveva “una resistenza a 82 quindi un poco al di sopra del massimo del 30 agosto. Qui metterei un allarme perché potrebbe esserci un vuoto d’aria su un eventuale breakout.” Ha raggiunto questo prezzo sul gap up di stamattina, quindi regoliamoci perché questi strappi delle borse comunque nel breve le stanno un po’ tirando per i capelli.

Lo si vede anche dai 40 punti che il Dax ha perso dai massimi di stanotte rispetto a questa preapertura.

Restano quindi validi i consigli di muoversi con prudenza, perché queste salite non arrivano da dati macro o da numeri confortanti su una ripresa dell’economia (anzi, i numeri tedeschi di stamattina sono bruttini come al solito), e quindi possono anche incorporare rischio di esaurirsi abbastanza alla svelta.

Il motivo è che i sistemi tecnici con cui si fanno l’80% gli scambi in borsa tutto sono meno che stupidi: la matematica dice che se hai una volatilità media sul Dax di 170 punti, e lui se ne fa 110 durante la notte, è chiaro che delle prese di profitto te le devi aspettare.

Tutti argomenti che affronteremo nei prossimi webinar di TRADER SI DIVENTA ON LINE.

Maggiori informazioni sui contenuti dei webinar e sulle loro modalità di partecipazione li trovate qui. https://lapidari.it/node/103.

Se vi iscrivete ai webinar prima del 15 settembre avrete uno sconto ulteriore del 20%, per cui vi vengono a costare in tutto 637 € per 20 ore di registrazione che potete rivedervi tutte le volte che volete (se non avete la prossimità di parteciparvi in diretta).

Il codice sconto è KVGW3 e lo dovete inserire come da foto.


 

Buon trading

Giovanni Lapidari

TRADER SI DIVENTA E’ ADESSO UN CORSO ON LINE: ISCRIVITI!

Il mio primo libro: Trader si diventa.

Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato sul mio lavoro.

Vai sulla mia pagina Facebook e sul mio canale YouTube

Allegati

vola.fut.PNG (315.67 KB)

 


TAG:

Graphic analysis Bond Borsa Rame Petrolio Dax Europe Federal reserve Germany Maximum Mercati Signals Sentiment Supports and resistances Trading Trading automatico Trading breve termine Trading discrezionale Trading intraday

AUTORI:

Giovanni lapidari

GRAFICI:

Capelli Crude oil Dax Dj eurostoxx50 Esso Facebook Gap inc Italia Nasdaq S&p 500 Telefonica sa

TRADERPEDIA:

Rame Resistenza Rischio Trader


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x