sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Flash sui mercati

20/12/2017 12:41

----------------------------------------------
Da seguire:
----------------------------------------------
Belgio. L’indice di fiducia economica elaborato dalla Banca del Belgio a dicembre potrebbe migliorare nuovamente a 1,9 da 1,6 sulla scia di migliori condizioni nel comparto manifatturiero e delle costruzioni. L’indice ha finora mostrato un ottimismo crescente nella parte finale dell’anno, attestandosi in media trimestrale a 1,1 da -2,3 del precedente.

Stati Uniti. Le vendite di case esistenti a novembre dovrebbero aumentare a 5,55 mln di unità ann. da 5,48 mln di ottobre, segnando il terzo rialzo consecutivo e recuperando le correzioni registrate nei mesi estivi, anche prima degli uragani. Fra le diverse aree, il Sud sarà caratterizzato da maggiori incrementi, che dovrebbero compensare il calo più marcato dovuto al maltempo estivo.

----------------------------------------------
Ieri sui mercati
----------------------------------------------
Il Tesoro italiano ha completato una operazione di riacquisto per 3,2 miliardi, che ha riguardato titoli con scadenze 2018-20. Il Tesoro tedesco, invece, ha annunciato un aumento delle emissioni lorde nel 2018, in particolare sulle scadenze lunghe.  Sul mercato secondario, si è osservato un netto rialzo dei rendimenti delle curve europee e statunitense, con incrementi nell’ordine dei 6-8pb sulla scadenza decennale e un allargamento dell’Italia sul debito tedesco. Nell’ultima settimana, il differenziale BTP-Bund si è riallargato di 24pb sulla scadenza decennale. Indici azionari in ribasso sia in Europa sia negli Stati Uniti. Cambio euro/dollaro invariato. Petrolio in marginale rialzo, ma ancora sotto i picchi del 12 dicembre.

Germania. L’IFO a dicembre segna una marginale correzione a 117,2 da 117,6 contrariamente alle attese di consenso che erano per un nuovo aumento. L’indice sulla situazione corrente migliora a 125,4 da 124,5 mentre le attese segnano un calo a 109,5 da 111,0. La media trimestrale dell’indice è ora a 117,2 da 115,8 del terzo trimestre, con la situazione corrente a 124,9 da 124,8 e le attese a 190,9 da 107,6. Il calo dell’indice sulle attese potrebbe però indicare che il picco della fase espansiva è ormai prossimo. Confermiamo pertanto la nostra previsione di un’espansione del PIL di 0,7% t/t nell’ultimo trimestre dell’anno (media annua a 2,6%). Il PIL tedesco nel 2018 è atteso rallentare al 2,3%.

Italia. La produzione nelle costruzioni è cresciuta dello 0,4% m/m a ottobre, dopo la volatilità registrata nel bimestre precedente (+2,1% m/m ad agosto, -1% m/m a settembre). Su base annua, l’output corretto per gli effetti di calendario ha guadagnato velocità, a +3,2% da +1,8% precedente: si tratta di un massimo dallo scorso mese di marzo.

Stati Uniti. I nuovi cantieri residenziali a novembre aumentano a 1297 mila, in rialzo di 3,3% m/m da 1256 mila di ottobre. Le licenze correggono a 1298 mila da 1316 mila di ottobre e danno indicazioni positive per il trend dell’attività nel settore dell’edilizia residenziale.

Stati Uniti. La Camera e il Senato hanno approvato la riforma tributaria, con voti lungo linee di partito. La Camera dovrà votare di nuovo domani su due emendamenti per soddisfare regole del Senato, dopo di che la riforma potrà andare alla firma del presidente. Nel frattempo un voto per estendere la legge di spesa in scadenza il 22 dicembre è stato rinviato per mancanza di voti sufficienti all’approvazione in Senato. Al momento sembra probabile che entro giovedì sera venga approvata un’estensione solo fino al 19 gennaio, mentre si discutono le questioni relative alla spesa per la difesa e alla protezione dei figli degli immigrati illegali (“Dreamers”).

 

TAG:

Analisi tecnica Economia Finanza Indici Petrolio

AUTORI:

Intesa sanpaolo studi e ricerche

GRAFICI:

Crude oil Eur/usd Euro bund fut

TRADERPEDIA:

Estensione Petrolio Rendimento Trend


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Analisi

Prossimi eventi didattici

Video-analisi

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar
Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2018 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x