Cerca
 

Campari: rising wedge sui massimi storici, come tradarlo

05/02/2019 13:02

Nelle prime battute del 2019 le quotazioni hanno formato una figura tecnica molto pulita, confermata lo scorso 31 gennaio. Si potrebbe approfittare di questa indicazione per valutare strategie in controtendenza

In una sessione positiva per il mercato azionario italiano, Campari risulta la peggiore quotata sul FTSE Mib, attestandosi a 7,735 euro e segnando un -1,4%.

A contribuire alle vendite è stata la decisione da parte di Bernstein di tagliare il giudizio sulla società a “underperform”. Dei 25 analisti censiti da Bloomberg che seguono il titolo, 4 danno un giudizio “sell”, 18 “neutral” e solamente 3 “buy”.
 


Campari, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg


Durante la scorsa ottava, Campari aveva segnato nuovi massimi storici a 8,05 euro, mettendo in evidenza la forza dell’uptrend in cui sono inseriti i prezzi. Durante gennaio però, il rallentamento della forza dei compratori ha permesso ai corsi di formare un rising wedge che è stato rotto lo scorso 31 gennaio.

A corroborare l’efficacia di questa figura è la divergenza di inversione bearish sull’oscillatore RSI settato a 14 periodi. L’obiettivo della conformazione tecnica, ottenuto proiettando la sua ampiezza in basso, è individuabile in area 6,80 euro. Questo eventuale ritracciamento permetterebbe alle quotazioni di prendere respiro dopo la forte corsa avuta durante le battute finali del 2018.

L’intensità del trend di fondo però potrebbe mettere in difficoltàl’eventuale impulso ribassista sul supporto a 7,27 euro, baluardo degli acquirenti che in passato ha respinto il fronte ribassista per quattro volte. Questo obiettivo sarebbe inoltre compatibile con il test della media mobile semplice a 200 giorni.



Strategie operative su Campari


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it

La pulizia della figura tecnica menzionata nell’analisi rende interessante considerare un’operatività di matrice short, in controtendenza. A tal proposito, il punto di entrata si potrebbe individuare a 7,76 euro, lo stop loss a 8,16 euro mentre l’obiettivo principale a 7,32 euro. Il target finale sarebbe invece localizzato a 7,20 euro.


Fonte: www.money.it

TAG:

Analisi grafica Bull or bear Indicatori e oscillatori Massimi

AUTORI:

Money.it

GRAFICI:

Campari Ftse mib

TRADERPEDIA:

Grafico giornaliero Oscillatori Ritracciamenti Rsi


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Contenuti dagli sponsor

SWISSQUOTE
Segnali negativi sulla crescita, mercati azionari in calo

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x