sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Analisi tecnica

BANCA GENERALI

Data Valore Diff% Diff% 5gg. Apertura Massimo Minimo Volumi
02/07/2015 31,420 -2,99% -3,05% 31,650 31,840 31,300 105.944
Analisi automatica basata su criteri matematici:

Trend: Il grafico in esame,dopo essersi mosso in un canale (trend) ascendente piuttosto ben definito, di notevole ampiezza (8,8%) e con una discreta inclinazione nell' ultima settimana sta molto decisamente testando al ribasso questo canale di oscillazione.

Resistenze e Supporti: Livello importante di resistenza a 33 e di supporto a 29. Il valore attuale vede Il grafico non lontano del supporto posto a quota 30,00.

Somiglianza al Mibtel: Mediamente Il grafico si muove in modo piuttosto simile all' andamento generale del MIBTEL . Si consideri quindi anche la situazione generale del mercato.

Volumi: I volumi generalmente scambiati risultano molto buoni.

Punti di riflessione: :Alta correlazione con il MIBTEL (0,92)

Calcolo dei Pivot:
I livelli di Pivot indicanti il supporto e la resistenza della giornata sono:
Pivot Resistenza 1 = 31,74
Pivot Supporto 1 = 31,2

Pivot Resistenza 2 = 32,06
Pivot Supporto 2 = 30,98

Se il mercato supera uno dei secondi livelli di Pivot, il prossimo obbiettivo sara':
Pivot Resistenza 3 = 32,6
Pivot Supporto 3 = 30,44

Candele Giapponesi:(Ricerca limitata agli ultimi 2 giorni precedenti). Harami bullish rilevata in data 30/06/2015,abbastanza ben formata.Durante la ricerca altre 1 figure sono state riconosciute ma escluse, perche' in accordo allo stesso trend attuale e non significative come segnale di inversione (o rallentamento).

HARAMI BULLISH E BEARISHTratto dal CD-Rom Candle Master   -   COPYRIGHT © 1998 TraderLab Sas

HARAMI BULLISH E BEARISH

Harami è una vecchia parola giapponese che descrive una donna in stato di gravidanza; questo pattern è infatti composto da una candela piuttosto lunga che rappresenterebbe la madre e da uno spinning top che sarebbe il figlio (come si vede in figura).

La formazione harami è paragonabile all'inside day dell'analisi tecnica occidentale, che si verifica quando il massimo ed il minimo di una sessione si trovano all'interno dell'escursione di prezzo della seduta precedente.

Le caratteristiche distintive del pattern sono quindi innanzitutto una prima long line il cui colore dovrebbe preferibilmente riflettere il trend corrente, perciò bianca in uptrend e nera in downtrend; di seguito uno spinning top che abbia il real body interamente ricompreso nel range del real body precedente e che sia possibilmente di colore opposto.


Harami e Harami Cross

L'harami è dunque la figura inversa rispetto all'engulfing pattern, nel quale è la seconda candela che inghiotte la prima; una differenza sostanziale riguarda però il colore delle due candles che per l'engulfing deve essere necessariamente opposto, mentre è poco rilevante nell'harami.
Anche in questo caso si presenta il problema di valutare in che modo una candela debba inghiottire l'altra perché si possa individuare la specifica configurazione candlestick; nel caso dell'engulfing si raccomandava un rapporto small real body / large real body pari al 70%, mentre nel caso dell'harami la differenza è di norma più marcata ed è ragionevole attendersi un valore del 60%.

Anche se l'importanza di questa formazione non è paragonabile ai major reversal visti in precedenza, l'harami preannuncia certamente un rallentamento o un consolidamento del trend corrente; se la prima long candle è per la continuazione della tendenza in atto, lo spinning top che segue è senza dubbio un segnale d'incertezza, ancor più significativo poiché compreso nel range open-close della sessione precedente.
Per poter parlare di inversione è quindi necessaria una conferma successiva, che la letteratura giapponese considera avvenuta se la candela che segue lo spinning top supera il limite costituito dall'apertura della long candle.
Un altro fattore che è in grado di amplificare la significatività del pattern si riferisce alla posizione dello spinning top rispetto al primo real body: il secondo range open close dovrebbe trovarsi circa a metà del trading range della candela precedente.
Infatti una posizione della seconda candela vicino all'upper shadow della prima (o lower shadow nel caso di harami bullish) avrebbe una valenza più di consolidamento che di inversione.

Il segnale risulta potenziato quanto più ristretto risulta essere il real body della seconda candela.

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Vicini al supporto di Trend
AMPLIFON, INDUSTRIAL STARS OF ITALY, ...
Per titoli che si muovono in un canale (trend) abbastanza definito: ai primi posti in classifica quelli che sono scesi nella parte bassa del canale, in cui ricercherete quelli pronti a ripartire.

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo BANCO POPOLARE, BCA POP EMIL ROMAGNA, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. forniti da Directa Service S.r.l.
Copyright © 1996-2015 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK