Traderlink
Cerca
 

JPY in attesa prima del Simposio di Jackson Hole

23/08/2019 14:30

I mercati finanziari continuano ad avanzare nelle tendenze opposte, con il mercato azionario nel verde, mentre il biglietto verde appare guadagnando trazione in vista del Simposio annuale di Jackson Hole e, in particolare, del discorso del presidente della Fed, Powell, previsto per le 13 GMT +2. Eppure, sembra che i trader azionari siano piuttosto fuorviati tenendo conto del verbale di politica, che ha confermato la decisione di un taglio dei tassi diviso nel mese di luglio, senza menzionare la recente dichiarazione fatta da tre responsabili politici che confermano la loro resistenza a ulteriori tagli dei tassi di interesse.

È quindi meglio assumere che oggi un tono più aggressivo dovrebbe spingere le azioni al ribasso e rafforzare l’USD. Il rilascio dei dati sull’inflazione e gli indici PMI del Giappone puntano alla stabilizzazione, nonostante le crescenti discordie con la Corea del Sud e la recente cancellazione del patto di condivisione dell'intelligence.
Su una nota a margine, l'amministrazione americana così come i funzionari cinesi sono disposti a riprendere i colloqui con un incontro faccia a faccia nel mese di settembre.

I prezzi al consumo del Giappone rimangono in una moderata tendenza al rialzo nel mese di luglio, con i prezzi al consumo nucleo su base annua, esclusi i prezzi degli alimenti freschi e i prezzi energetici, al rialzo dello 0,60% (precedente: 0,50%), mentre i punti di misura generale sono allo 0,50%, con un calo del 0,20% rispetto al mese precedente a causa di un rallentamento nel ritmo dei prezzi degli alimenti, mentre i costi energetici sono bilanciati.


Il PMI manifatturiero si sta anche stabilizzando a 49.5 (precedente: 49.4), anche se in territorio di contrazione per la quarta volta di fila, e in sei mesi diversi da inizio anno. Nel frattempo, i negoziati ministeriali tra gli Stati Uniti e il Giappone sono in corso in quanto entrambe le controparti hanno deciso di estendere le discussioni commerciali per un altro giorno, il che suggerisce che i colloqui stanno consolidando delle solide basi per il prossimo vertice del G7 del 24-26 agosto 2019 a Biarritz, Francia, dove il PM Shinzo Abe e il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, dovrebbero organizzare un incontro per discutere la questione.

Rimangono le questioni interminabili relative al migliore accesso al mercato per le carni bovine e di maiale, grano o per i prodotti lattiero-caseari degli Stati Uniti, nonché la rimozione dei dazi degli Stati Uniti sulle importazioni di veicoli giapponesi e parti auto. L'UE dovrebbe inoltre cercare di allentare le tensioni commerciali con gli Stati Uniti durante il vertice del G7 dopo la minaccia degli Stati Uniti di imporre dazi sui beni comunitari e le importazioni di automobili ai primi di luglio 2019.

Temi come il commercio, l'Iran e il cambiamento climatico dovrebbero essere discussi di conseguenza.

Dato che si sta avvicinando il discorso di apertura di Jay Powell e probabilmente dovrebbe suonare meno pessimista del previsto, l’USD/JPY probabilmente rimbalzerà ulteriormente, avvicinandosi a 106.80 a breve termine.

By Vincent Mivelaz

Autore: Swissquote Fonte: News Trend Online
 


TAG:

Mercati Tassi

GRAFICI:

Fila Pmi Usd-jpy


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x