Cerca
 

L' EUR/USD bleffa ancora non andando oltre 1.1570

11/01/2019 10:47

Svolta rialzista apparentemente importante quella effettuata dall' EUR/USD in questa settimana, con i prezzi che finalmente rompono il rigido "micro-schema" laterale caratterizzato dagli estremi di 1.1320 e 1.1490 dollari.

Come se non bastassero i limiti leggermente più larghi di blocco del trend quali 1.1640 e 1.1290 dollari, i mesi di novembre e dicembre sono stati caratterizzati da un vero e proprio collasso della volatilità, che ha di fatto compresso le quotazioni fino alla leggera svolta rialzista di questi giorni.

L'Euro infatti si ferma in prossimità del massimo relativo di 1.1570 contro Dollaro, molto vicino al livello d'inversione rialzista di breve termine a quota 1.1640, ripiegando nella seduta di ieri nuovamente verso il fragile supporto di 1.1490.

Dunque prosegue senza soluzione di continuità il forte equilibrio delle quotazioni, ancorate al forte trend ribassista di lungo periodo in essere dallo scorso maggio 2018 sotto quota 1.2070 e che ha spinto le quotazioni fino al minimo relativo di 1.1215 lo scorso 11 novembre.


Lo scenario prevalentemente è quello di un probabile ritorno sotto quota 1.1390 prima e 1.1280 in seguito, tornando sostanzialmente a testare il forte supporto posto a 1.1220 dollari.

Soltanto un veloce ed intenso allungo oltre 1.1640 può essere cosiderato come il primo step necessario ad invertire la tendenza di medio periodo, con possibili target ancora distanti di 1.1730 e 1.1855 dollari.

Strategia operativa

Per le posizioni long: continuare a collocare ordini condizionati lungo gli estremi citati ovvero inserendo condizioni d'acquisto lungo 1.1290 e 1.1340, con stop loss di massimo 60 pips e target oltre 1.1440/1.1530 dollari.

Con un profilo di rischio più elevato, inteso come probabilità di incorrere più velocemnte in stop loss, collocare un ordine pendente a ridosso di 1.1490, con stop a 1.1420 e target oltre 1.1590 per la prossima settimana.

Per le posizioni short: collocare un ordine pendente lungo la resistenza di 1.1570 e 1.1630, con stop di massimo 50 pips di target 1.1380 dollari.

Grafico EUR/USD di TradingView

Fonte: News Trend Online

TAG:

Bull or bear Dollaro Eurusd Massimi Segnali Supporti e resistenze

GRAFICI:

Eur-usd


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Prossimi eventi didattici

27/03/2019
LIVE TRADING: Opera con i professionisti del trading

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x