sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Piazza Affari: momentum positivo, ma serve un nuovo impulso

11/01/2017 18:53

Le incertezze non sono mancate anche oggi, ma alla fine gli acquisti hanno avuto la meglio sulle Borse europee che hanno chiuso gli scambi in positivo. Il Cac40 è rimasto sulla parità con un frazionale rialzo dello 0,01%, in linea con quanto accaduto ieri, mentre il Ftse100 e il Dax30 si sono apprezzati rispettivamente dello 0,21% e dello 0,54%.

Ftse Mib: i prossimi livelli da tenere d'occhio

Conclusione positiva anche a Piazza Affari dove il Ftse Mib ha archiviato la seduta fermandosi a 19.486 punti, con un rialzo dello 0,32%, dopo aver toccato un massimo intraday a 19.583 e un minimo a 19.210 punti.


L'indice delle blue chips ha provato a riconquistare la soglia dei 19.500 punti che è stata violata nell'intraday, per poi essere nuovamente ceduta in chiusura di sessione.

La vicina dei corsi al suddetto livello induce a sperare in un nuovo tentativo rialzista che oltre i 19.500 punti troverà un primo ostacolo in area 19.700/19.800.
Se il Ftse Mib riuscirà ad avere ragione di questo ostacolo potrà allungare verso la soglia psicologica dei 20.000 punti, con eventuali estensioni rialziste fin verso i 20.150/20.200 punti.

Al ribasso il primo sostegno da monitorare è in area 19.250/19.200, testata nuovamente oggi, sotto cui il Ftse Mib scenderà verso la soglia dei 19.000 punti.

Un primo segnale di incertezza si avrà con l'abbandono di questo livello, preludio ad una prosecuzione delle vendite verso i 18.800/18.700 prima e i 18.500 punti in un secondo momento. Sotto il supporto appena segnalato la discesa troverà un sostegno successivo in area 18.000.
Al momento l'intonazione del mercato si conferma rialzista, ma servono nuovi spunti per ridare vitalità al Ftse Mib che ha perso un po' smalto rispetto alle ultime sessioni.

I market movers in America e in Europa

Per la prossima seduta sul fronte macro Usa si segnalano le nuove richieste di sussidi di disoccupazione che dovrebbero salire da 235mila a 255mila unità.

Per i prezzi alle importazioni di dicembre si stima una lettura sulla parità, in recupero rispetto al calo dello 0,3% precedente.

In calendario un discorso di Chalres Evans, presidente della Fed di Chicago, oltre al quale parlerà Patrick Harker, a capo della Fed di Philadelphia.
Previsto anche un intervento di Dennis Lockhart, presidente della Fed di Atlanta e di James Bullard, a capo della Fed di St.Louis.

Sul versante societario segnaliamo che prima dell'avvio degli scambi saranno diffusi i conti degli ultimi tre mesi di Delta Airlines, per i quali si prevede un utile per azione pari a 0,82 dollari.

In Europa si conoscerà la produzione industriale di novembre che dovrebbe mostrare una variazione positiva dello 0,5% rispetto al calo dello 0,1% precedente.

In Germania è atteso il PIL del 2016 che dovrebbe evidenziare un rialzo dell'1,6%, mentre in Francia si conoscerà l'inflazione di dicembre che dovrebbe mostrare un progresso dello 0,3% rispetto alla lettura invariata di novembre.
Da segnalare in tarda mattinata la pubblicazione dei verbali dell'ultima riunione della BCE tenutasi lo scorso 8 dicembre.

I titoli da seguire a Piazza Affari

A Piazza Affari è in agenda un'assemblea degli azionisti di Unicredit per deliberare in merito all'aumento di capitale e al raggruppamento delle azioni e alla nomina degli amministratori.

L'assemblea di EI Tower dovrà decidere sul dividendo straordinario, mentre quella di Solution Capital Management deciderà sull'aumento di capitale per stock option.

Da seguire l'asta dei titoli di Stato visto che saranno offerti i BTP con scadenza nel 2019 per un importo tra 2,5 e 3 miliardi di euro, mentre quelli con scadenza nel 2023 saranno offerti per un ammontare tra 2,25 e 2,75 miliardi di euro.
All'asta anche i BTP con scadenza nel 2036 per un importo tra 1 e 1,5 miliardi di euro.

Fonte: News Trend Online
Canale: Primo Piano
Servizio: News Primo Piano
Grafici: Cac 40, Delta Air Lines, Inc., Ft-se 100, Ftse Mib, Unicredit, Unit Corporation
Tagged: Azioni, Borsa, Bull Or Bear, Economia, Federal Reserve
Traderpedia: , , ,

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Aumento scambi con aumenti %
FULLSIX, SMRE, ...
Combina l'aumento di volumi con l'aumento percentuale. In cima all'elenco quelli con maggior combinazione di volumi e percentuale.

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo A2A, , ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. forniti da Directa Trading Online
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2017 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x