sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Analisi Ciclica sull'S&P500 e possibili sviluppi

16/11/2017 22:50

Vediamo di fare un’Analisi Ciclica sull’Indice S&P500 (in realtà sul future miniS&P500) per capire i potenziali sviluppi per i prossimi giorni.
 
Vediamo l’andamento del miniS&P500 future a partire dal minimo del 21 agosto con dati a 60 minuti aggiornati alla chiusura del 16 novembre:
 

 
La linea verde a pallini rappresenta i prezzi del future mniS&P500. La linea Bianca rappresenta il potenziale andamento ciclico (valido soprattutto per i tempi delle tendenze e non per le forze- ovvero i prezzi).
Normalmente do peso soprattutto ai movimenti che avvengono tra le ore 8 e le ore 22 (che sono quelli riportati nel grafico). La linea Gialla in basso è un indicatore di Intensità di Forze Cicliche (ne uso circa 6-7 differenti).
Il tutto è stato realizzato con un apposito software da me ideato (il Cycles Navigator).
Tuttavia si possono costruire indicatori simili anche con le varie piattaforme di Trading e Analisi come Visual Trader (come mostro spesso nei consueti Video settimanali del martedì).
Spiegherò bene tutto questo nel mio Coso Cicli del 3-4 dicembre.
 
Questo grafico rappresenta il Ciclo Trimestrale (durata media di 3 mesi solari circa) - questo ciclo è partito il 21 agosto mattina ed in leggero anticipo rispetto ai mercati Europei dove la partenza è avvenuta il 29 agosto. Sembra diviso in sotto-cicli Mensili, con il 1° terminato sui minimi relativi del 25 settembre (vedi freccia verde) ed il 2° terminato sui minimi relativo del 25 ottobre (vedi freccia rossa). In base alle conformazioni cicliche prospettiche (vedi linea bianca) la fase di spinta ciclica potrebbe essersi esaurita. Se così fosse potremmo avere un graduale indebolimento che porti alla chiusura del ciclo entro il 27-28 novembre circa.
 
Per vedere più in dettaglio la situazione si scende di livello ciclico ed andiamo a vedere il ciclo Mensile partito nel pomeriggio del 25 ottobre (dati a 15 minuti):
 

 
Come vedete le forme cicliche prospettiche (linea bianca) sono simili a quelle viste per il ciclo Mensile. Questo perché le strutture cicliche hanno caratteristiche frattali, come molte metodologie dell'analisi tecnica.
Questo ciclo ha una durata più breve (21-23 giorni operativi in media) e la sua fase rialzista sembra essersi oramai esaurita (vedi ellisse gialla). Ora potrebbe proseguire con un indebolimento (soprattutto da lunedì prossimo), per poi andare in chiusura di ciclo entro il 27 novembre. Infatti questa struttura, che viene delineata in base ad una serie di regole cicliche, conferma una fine ciclo simile a quella mostrata sul 1° grafico. Questa è un’armonia ciclica che accresce le potenzialità di questa interpretazione.
Chiaramente nuovi massimi metterebbero in crisi questa interpretazione. In tal caso il ciclo Trimestrale si allungherebbe e per vedere un po’ di debolezza bisognerebbe attendere inizio dicembre.
 
Giusto per dare qualche riferimento di prezzo (che io chiamo “livelli critici” e non sono veri target price che non utilizzo nella mia operatività) un graduale indebolimento potrebbe portare a 2570-2555-2540- valori inferiori sarebbero un più chiaro segnale di debolezza strutturale e si potrebbe proseguire verso 2525 e 2500.
 
Dal lato opposto nuovi massimi oltre 2595 e verso 2600 porterebbero a duna differente conformazione ciclica (come ho spiegato più sopra) che per ora ha minori probabilità. Comunque anche per il mercato delle Opzioni attualmente la resistenza di 2600 è molto forte.
 
Rammento che per quanto ci siano delle strutture cicliche all’interno dei mercati finanziari queste non sono e non possono essere esattamente regolari. Pertanto l’analisi svolta (come tutta l’analisi tecnica) non può che essere di tipo probabilistico, nel rispetto di una serie di regole che l’Analisi Ciclica prevede.
 
Corso di Analisi e Trading con i Cicli (3-4 dicembre)
Per info ed iscrizioni: http://www.investimentivincenti.it/default.asp?pag=C orso_Cicli_Trading

 
eugenio sartorelli – www.investimentivincenti.it
 
 

Autore: Eugenio Sartorelli
Servizio: Opinione Sui Mercati
Tagged: Analisi Ciclica, Cicli, Indicatori E Oscillatori, Scenari

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Movimenti in trend regolari
DEUTSCHE LUFTHANSA, ASTM, ...
In vetta alla classifica i titoli che tendono maggiormente a muoversi in modo regolare (lineare).

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo , BEGHELLI, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2017 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x