sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Ci attende una settimana CALDA

30/07/2018 10:50

Il FtseMib disegna una white Marubozu che testa la trendline ribassista scaturente dai massimi del 15 Giugno: il superamento di questo livello potrebbe innescare una ulteriore accelerazione verso il bordo superiore del rettangolo che ingabbia i prezzi da 44 sedute fra 21.100 e 22.500 punti. A trainare Piazza Affari (nonostante il Sell off su Fca) è il ritorno di interessi sui titoli Bancari (che hanno un peso rilevante in termini di capitalizzazione sull’indice) e i buoni risultati trimestrali di alcuni titoli che hanno richiamato l’interesse degli acquirenti.

Anche nel corso della prossima settimana diverse Blue Chips divulgheranno i numeri come Italgas e Leonardo (lunedì) A2A, Enel, Generali, Mediobanca Salvatore Ferragamo e Snam (Martedì)  Campari, Ferrari, Intesa Sanpaolo, Poste Italiane e Saipem (Mercoledì) Buzzi Unicem e Unicredit (Giovedì) Atlantia, Banco Bpm e  UBI (venerdì). Operativamente deteniamo in portafoglio 2 azioni del Ftse Mib40 che mostrano interessanti segnali di reazione dopo aver toccato importanti minimi di periodo.
 

Fra i titoli del S&P MIB 40 interessanti per la prossima seduta, segnaliamo fra le INDICAZIONI UFFICIALI:

Nulla

Segnaliamo fra le IDEE DI TRADING:

Interessante reazione per MEDIASET che disegna una sorta di testa e spalle rovesciato! Il completamento del pattern (con una chiusura superiore a 2.92€) fornirà un interessante segnale di inversione.


UNICREDIT prosegue il recupero (+6.86% nelle ultime 5 sedute) riportandosi a contatto con la resistenza psicologica passante a 15€. Il supermento di questo livello, potrebbe calamitare nuovi acquirenti.


Ci attendiamo un imminente esplosione delle volatilità su LEONARDO (in attesa dei risultati semestrali) che consolida sotto la resistenza in area 9.35€. Possibile intervenire a seguito del breakout di questo livello.


CNH prosegue il rally apprezzandosi del 13.24% la scorsa settimana! Attendiamo un rapido pull back che ci consenta di individuare un punto di ingresso a più basso rischio.


MPS dopo un lungo down trend mostra timidi segnali di reazione archiviando la miglior seduta dal 31 maggio. Il minimo a 2.33€ toccato venerdì, potrebbe rappresentare un importata bottom di periodo.

TAG:

Azioni Minimi Segnali Supporti e resistenze Trend

AUTORI:

Pietro di lorenzo

GRAFICI:

A2a Atlantia Banco bpm Bca mps Buzzi unicem Campari Enel Ferrari Fiat chrysler automobiles Ftse mib Ftse mib Generali ass Intesa sanpaolo Italgas Leonardo Mediaset s.p.a Mediobanca Poste italiane Saipem Salvatore ferragamo Snam Ubi banca Unicredit

TRADERPEDIA:

Interesse Piazza affari Resistenza Trendline


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Analisi

Analisi quotidiana dei mercati finanziari

sintesi serale 21/09/2018    

Quinta seduta settimanale, quinto rialzo

Prossimi eventi didattici

Video-analisi

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar
Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2018 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x