sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Le risposte per il futuro, risiedono nel passato

12/12/2017 18:20

Seduta di consolidamento a Piazza Affari. Resta da definire la natura del vuoto grafico ("gap") lasciato aperto venerdì mattina: evidentemente, se esso fosse un gap di rottura, venendo da un trading range che perdura da quasi tre mesi; le implicazioni per le prossime settimane sarebbero tutt'altro che disprezzabili. Al solito, non esiste migliore rottura di una falsa rottura: la riluttanza a dare seguito all'abbozzato sfondamento dell'argine dinamico che da più di un anno accompagna verso l'alto l'indice MIB, si è tradotto in un colpo di reni che può ancora gratificare gli investitori italiani.

Ma l'attenzione di tutti è giustamente rivolta verso Wall Street. La borsa americana sta conseguendo, in questi ultimi giorni che residuano di uno spettacolare 2017, il target fissato ad inizio anno poco sopra i 2700 punti: mancano un paio di punti percentuali per conseguire l'obiettivo delineato nel nostro Outlook di gennaio scorso. Si noti come lo S&P abbia ricalcato la mappatura fino ad aprile, quando se n'é discostato, salvo recuperare in modo spettacolare negli ultimi mesi il divario.

Non è stato facile, lo ammettiamo, credere ad una proiezione annua nell'ordine del 20%; soprattutto venendo da un bull market pluriennale. Ma i rialzi, come dicono, non muoiono mai di anzianità. Nel Rapporto Giornaliero di ieri ci siamo soffermati sul pattern degli ultimi tre anni, rilevando come le probabilità di un 2018 ribassista, sulla base di una peraltro scarna casistica storica, siano appena 1 su 3. Sarà intrigante, come al solito, delineare gli scenari per i prossimi dodici mesi; ancora una volta faremo grande affidamento sull'analisi quantitativa e stagionale, che nel 2017 ci ha fornito un supporto decisivo.

Questo trimestre brillante è figlio di una previsione, fra le tante, formulata a settembre: quando lo S&P chiuse un mese altrimenti impegnativo con un'escursione massimo-minimo contenuta a meno del 3%. Si fece rilevare come tutti i (12) casi analoghi, sperimentati dal Dopoguerra ad oggi; abbiano prodotto una performance positiva, nel quarto trimestre, in tutte le occasioni. Le risposte per il futuro, risiedono nel passato.

Gaetano Evangelista
www.ageitalia.net
Autore: Gaetano Evangelista
Servizio: Opinione Sui Mercati
Grafici: Ftse Mib
Tagged: Borsa, Bull Or Bear, Futures
Traderpedia: , , ,

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Strappi % ultimo giorno (su 5 gg)
YOOX NET-A-PORTER GROUP, NETWEEK, ...
In cima all'elenco i titoli con aumento percentuale dell'ultimo giorno RISPETTO all'aumento realizzato nell'ultima settimana (5 giorni).

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo AZIMUT, ENI, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


ENTRA in traderlinkcloud.it

Nuova piattaforma web gratuita TraderLink Cloud:
grafici interattivi, dati in tempo reale, allarmi, segnali, report..

Entra »

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar
Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2018 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x