sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Obiettivo certificates: un top bonus doppia cedola su Eni

25/09/2017 17:47

Oggi nella rubrica “obiettivo certificates” vi illustrerò di una nuova tipologia di certificato, emesso da Unicredit e quotato al Sedex di Borsa Italiana, che ha il nome commerciale di “top bonus doppia barriera”, che appartiene alla famiglia dei prodotti a capitale “condizionatamente protetto” e che ha come obiettivo finanziario di produrre un rendimento.

Questa nuova tipologia di certificati rappresenta una innovazione ed una evoluzione dei classici “top bonus”, dal momento che si caratterizza per la presenza di due distinti livelli di barriera e di bonus.

 

Entrando nel dettaglio, la prima barriera è più elevata ed è collegata al Bonus 1 mentre la seconda barriera è collocata ad un livello inferiore ed è collegata al Bonus 2.
È importante sottolineare come ciascuna di queste due barriere sia “discreta” e quindi sia attiva e rilevata solo alla scadenza del prodotto.
Lo scopo di questo doppio livello della barriera è di permettere all’investitore di ottenere un rendimento positivo anche nel caso che sia stato violato il primo livello della barriera.

Il livello della prima barriera è posto mediamente al 90% del valore dello strike, e quindi offre una protezione su un ribasso del 10% del prezzo del sottostante, mentre la seconda barriera è posta mediamente al 75-80% dal valore dello strike, e quindi permette di proteggere il capitale fino ad una correzione del 20-25% della quotazione del sottostante.

 

Dal punto di vista operativo, alla scadenza di questa tipologia di certificato, sono possibili tre scenari:
-il prezzo del sottostante ha una quotazione pari, o superiore, al livello della barriera 1: in questo caso, l’investitore incassa il Bonus 1.
-il prezzo del sottostante ha una quotazione pari, o superiore, al livello della barriera 2: in questo caso, l’investitore incassa il Bonus 2.
-il prezzo del sottostante ha una quotazione inferiore al livello della barriera 2: in questo caso, il certificato rimborsa la performance negativa del sottostante rispetto al valore iniziale (strike) e l’investitore ottiene un prezzo di rimborso che è calcolato attraverso la formula = 100 * (Strike / Prezzo finale del sottostante).

 

Un esempio chiarirà più di mille parole…

Selezioniamo il certificato con codice isin DE000HV40962 che ha come sottostante il titolo azionario Eni.
Questo certificato presenta due livelli di barriera e di bonus, come illustrato nell'immagine sottostante:
-barriera 1: 12,204 euro
-bonus 1: 124,50
-barriera 2: 10,1700 euro
-bonus 2: 109

DE000HV40962 unicredi top bonus doppia cedola bellelli gabriele

 

Alla scadenza di questo certificato, che avverrà il 15 settembre 2020, un investitore si troverà di fronte a tre possibili scenari:

-il prezzo di Eni ha una quotazione pari, o superiore, al livello della prima barriera (12,204), che equivale ad una distanza del 11,34% dalla quotazione attuale: in questo caso, l’investitore incasserà il bonus di 124,50.
In base a questo scenario, considerando che il prezzo attuale del certificato è di 101, il rendimento annuo lordo a scadenza ammonterebbe al 7,28%.

-il prezzo di Eni ha una quotazione pari, o superiore, al livello della seconda barriera (10,17), che equivale ad una distanza del 26,12% dalla quotazione attuale: in questo caso, l’investitore incasserà il bonus di 109.
In base a questo scenario, considerando che il prezzo attuale del certificato è di 101, il rendimento annuo lordo a scadenza ammonterebbe al 2,60%.

-il prezzo di Eni ha una quotazione inferiore al livello della seconda barriera (10,17): in questo caso, il prezzo di rimborso sarà calcolato attraverso la formula = 100 * (13,56 / Prezzo finale del sottostante).

 

L'immagine sottostante illustra il grafico storico su base mensile del titolo Eni con indicati il livello dello strike e delle due barriere.

DE000HV40962 eni top bonus doppia barriera gabriele bellelli

 

 

Ti comunico che a grande richiesta nelle prossime settimane si svolgeranno i corsi di formazione "investire con gli ETF e gli ETC" ed il corso di trading

-Corso "investire con gli ETF e gli ETC" per imparare a costruire e gestire un portafoglio dinamico, profittevole ed a rischio contenuto
Per consultare il programma e iscriversi, cliccare su questo link

-Corso di trading "investire sui mercati finanziari con il metodo Bellelli" per imparare a costruire e gestire un portafoglio dinamico, profittevole ed a rischio contenuto
Per consultare il programma e iscriversi, cliccare su questo link

 

Ti ricordo inoltre i miei prossimi appuntamenti gratuiti, a cui ti consiglio di iscriverti immediatamente e di segnarli le date in agenda :

-Giovedì 28 settembre svolgerò un webinar gratuito intitolato "le migliori occasioni per incassare cedole e rendimento".
Per iscriversi cliccare su questo link: https://register.gotowebinar.com/register/5289996012574957827

-Giovedì 26 e venerdì 27 ottobre sarò relatore in occasione del TOL di Borsa Italiana a Milano a cui puoi iscriverti cliccando su questo link

Al giovedì svolgerò un seminario intitolato "conoscere le obbligazioni per investire come un professionista".
Durante questo seminario ti insegnerò a conoscere ed a prendere confidenza con le obbligazioni: come selezionarle, come monitorarle, come costruire e gestire un portafoglio che sia al tempo stesso profittevole e a rischio contenuto.

Al venerdì invece svolgerò un seminario intitolato "trading con gli oscillatori".
Durante questo seminario ti descriverò gli indicatori e gli oscillatori più efficienti per fare trading e la loro corretta modalità di utilizzo.
Il seminario avrà un taglio molto concreto ed operativo, durante il quale verranno illustrate numerose tecniche operative che utilizzano gli indicatori/oscillatori sia per filtrare che per generare segnali operativi. 
Durante il seminario saranno illustrate tecniche operative che non sono mai state descritte in altri libri o eventi formativi. 
Ogni tecnica verrà illustrata nel dettaglio, partendo dalle basi fino alla descrizione dei risultati operativi.

 

Seguimi sui social!

Twitterfacebook logoYoutubeGoogle+

 

Buon trading

Gabriele

Autore: Gabriele Bellelli
Servizio: Opinione Sui Mercati
Grafici: Eni, Ucheniccpbon13,56cb12,204e180920, Unicredit
Tagged: Certificati, Finanza, Investment, Strike, Trading
Traderpedia: , , ,

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Movimenti in trend regolari
DEUTSCHE LUFTHANSA, FINCANTIERI, ...
In vetta alla classifica i titoli che tendono maggiormente a muoversi in modo regolare (lineare).

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo , BENI STABILI, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2017 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x