Traderlink
Cerca
 

Calendario macro: i market mover della settimana

03/08/2020 15:27

Sarà la settimana dei PMI ma anche dei Non Farm Payrolls a stelle e strisce. Questi i grandi protagonisti delle prossime giornate sui mercati. Protagonisti che arrivano sulla scena proprio mentre le Borse registrano fasi altalenanti. Unica certezza? L’oro. Infatti il metallo giallo sta registrando una serie di record storici sul fronte delle quotazioni. A dare una mano al settore dei metalli preziosi è anche l’argento che, più usato nell’industria, ha ripreso forza in queste ultime sedute. Non mancheranno dati importanti anche per l’Italia con la produzione industriale di giugno.

Lunedì: PMI

Tra i dati macro riferiti al primo giorno della settimana i protagonisti sono senza dubbio i numerosi PMI. I PMI, ricordiamolo, sono i numeri del Purchasing Managers Index (PMI) ovvero l'indice che misura l’andamento dell'attività produttiva di un paese. Nello specifico le rilevazioni si hanno sul metro di luglio e riguardano, sul fronte del manifatturiero, il Giappone (che vedrà anche il risultato preliminare del suo Pil sul secondo trimestre), l’Europa, la Cina (PMI Caixin) e gli Usa. Per questi ultimi si conoscerà anche il dato ISM

Martedì: focus sull’Europa

Il fronte caldo della seconda giornata della settimana è quello europeo con i dati sui prezzi alla produzione di giugno. In particolare su quelli europei, come detto, ma anche quelli import/export della Spagna. Inoltre Madrid vedrà pubblicati anche i dati sullo stato della disoccupazione di luglio. Si tratta, in questo caso, di un parametro estremamente importante visto il panorama sanitario che si sta delineando in seguito alla nuova diffusione dei casi di Covid-19 sul territorio iberico.  

Dagli Usa, invece, l’unico dato degno di nota è quello degli ordini all'industria di giugno.

Mercoledì: ancora PMI

Ancora PMI, ma questa volta riguardanti il settore servizi e quello composito. Guardando alle singole voci, si conosceranno il PMI di luglio, composito e servizi, dell’Eurozona e degli Usa. Questi ultimi, poi, avranno anche di fronte i numeri dell’ISM non manifatturiero. Il tutto preceduto, per ovvi motivi di fuso orario, da quello della Cina (PMI Caixin). Per Washington, invece, in agenda gli importantissimi numeri delle scorte settimanali di petrolio. 

Giovedì: Italia

La produzione industriale di giugno , ancora nell’ombra del Covid-19, sarà il dato più importante a cui guardare per capire l’andamento dell'economia nazionale. Chi invece si interessa di una prospettiva più ampia, ad esempio europea, non può fare a meno di interessarsi dei numeri tedeschi riguardanti gli ordini all’industria di giugno. Le richieste settimanali per i sussidi di disoccupazione statunitense chiuderanno l’agenda della penultima giornata.

Venerdì: agenda fittissima

Si tratta di un’agenda particolarmente fitta quella che si nota nel calendario macroeconomico di questa settimana. Cominciando in ordine cronologico, dal Giappone, è da evidenziare il numero delle spese reali della famiglie a giugno. In Europa, invece, produzione industriale e bilancia commerciale tedesche e francesi, occupazione del secondo trimestre e partite correnti in Francia e produzione industriale in Spagna, tutti dati riguardanti il mese di giugno, attireranno l’attenzione di chi si interessa delle sorti del Vecchio Continente. Anche l’Italia sarà in campo con la rilevazione della bilancia commerciale globale. Guardando agli Usa, infine, le scorte e le vendite all’ingrosso di giugno saranno solo l’antipasto che anticipa il piatto forte. Infatti gli analisti attendono il dato sul tasso di disoccupazione e la variazione degli occupati di luglio. In altre parole: i famosi Non Farm Payrolls Usa.

Articolo a cura di Rossana Prezioso 

 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Europe Industria e lavoro Macro economia Usa

AUTORI:

Rossana prezioso

GRAFICI:

Argento Crude oil Metro Oro Pmi

TRADERPEDIA:

Argento Interesse Oro Sar


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Ultimi segnali

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2020 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK