Traderlink
Cerca
 

Come si muovono le mani forti in vista della crisi di governo

13/08/2019 10:18

Piazza Affari chiude in forte ribasso all’indomani dell’apertura della Crisi di governo annunciata dal Ministro Salvini!

Per capire le evoluzioni dei mercati nelle prossime settimane, analizziamo il comportamento degli investitori istituzionali!
Questo perchè costoro sono “spesso dalla parte giusta” ovvero riescono ad anticipare sovente i movimenti del mercato


Come si muovono le Mani Forti

Per comprendere i loro movimenti utilizzeremo anzitutto il Nostro Tools Big Short Hunter
Nell’immagine  la NET SHORT RANK ovvero la classifica dei titoli più venduti allo scoperto dalle Mani Forti.

Come si muovono le Mani Forti

La cosa che salta subito all’occhio è che i titoli sui quali sono state fatte le maggiori scommesse ribassiste sono proprio quelli che venerdì hanno registrato le perdite più rilevanti.

BANCO BPM  -9,12%
MAIRE TECNIMONT -3,96%
UBI BANCA -8,42%
BPER BANCA -7,00%
AZIMUT HOLDING -3,69%
PRYSMIAN -3,42%

Come interpretare i dati?

Oltre ad analizzare i titoli più venduti allo scoperto bisogna capire la “DINAMICA” dei movimenti delle Mani Forti!
Ovvero se le scommesse ribassiste sul singolo titolo stanno crescendo o decrescendo!
Nel primo caso ci attenderemo una discesa dei prezzi dell’azione. Nel secondo una ascesa!
 

https://www.sostrader.it/wp-content/uploads/2019/08/Cattura2-1024x418.jpg

Ma vediamo con l’ausilio del grafico prodotto da Big Short Hunter cosa sta succedendo su BPM!
Nella tabella in alto troviamo gli investitori che stanno vendendo allo scoperto il titolo.
Nel grafico invece è descritta l’evoluzione delle PNC (posizioni nette corte) negli ultimi anni.

Tracciando della banali trend line è molto evidente come le scommesse ribassiste (dopo essere decresciute da Ottobre a Maggio) hanno iniziato a incrementarsi a partire dal minimo del 13 Maggio dai minimi a 5.03%

Da quel momento in poi, gli investitori istituzionali hanno ripreso a shortare a piene mani BPM auspicando una nuova discesa!
Le PNC  sono infatti cresciute di quasi il 50% negli ultimi 3 mesi

Cosa fare adesso?

Nei prossimi giorni sarà estremamente importante seguire le mosse degli investitori istituzionali!
In particolare, verificheremo se le posizioni ribassiste cresceranno o meno!
E soprattutto quali titoli verranno presi di mira dalle mani forti! E su quali scatteranno eventualmente le ricoperture.

La logica di base è che se ci muoveremo nella stessa direzione dei BIG MONEY, ci metteremo in una condizione di vantaggio!
Per seguire i Movimenti della Mani forti utilizzerò BIG SHORT HUNTER che ogni giorno analizza le posizioni nette corte

L’abbonamento A Big Short Hunter costa meno di un caffè al giorno!
Per acquistarlo, vai in questa pagina => https://www.sostrader.it/big-short-hunter-lp/

Fonte: www.sostrader.it

 


TAG:

Banche Bull or bear Investment Mercati

AUTORI:

Pietro di lorenzo

GRAFICI:

Azimut Banco bpm Bca pop milano Bper banca Maire tecnimont Prysmian Ubi banca

TRADERPEDIA:

Azioni Investitori istituzionali Piazza affari Short


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK