sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Dax flirta con i massimi del 2000 ma in pochi se ne sono accorti

10/11/2017 13:28

Alessandro Busnelli
​Trader e Consulente Finanziario Indipendente
http://www.tradingmilano.it
http://www.consulentefinanziariomilano.it

Nell’ultimo TOL Expo di Milano uno dei temi ricorrenti e comune a molti analisti è stato la sequenza di nuovi massimi storici fatti registrare dall’indice Dax e – per questo – la mancanza di riferimenti passati per stabilire un possibile livello di approdo dei corsi.
Effettivamente l’indice teutonico, meno appesantito rispetto all’indice nostrano e allo Stoxx, dei titoli bancari che soffrono per la politica di QE che comprime la Redditività degli Istituti Bancari, e anche dalla debolezza dell’Euro (sceso da 1.40 del 2014, a 1.16 attuali) che favorisce le esportazioni , sale ininterrottamente dal 2009, incanalato in un Trend rialzista che ha conosciuto solo 2 pause  (nel 2011 e nel 2015) con ribassi del 30% ca.
Ora siamo a quota 13500 e le proiezioni parlano di quota 14000, ma … c’è un piccolo particolare, e al TOL solo in un intervento l’ho sentito menzionare.
Il Dax è l’unico indice del paniere europeo che è definito “Total return”, cioè è un Indice calcolato tenendo conto del reinvestimento di dividendi ed altri eventuali cash flow derivanti  dal possesso di tali titoli.
Se depurassimo, come avviene ad esempio per il ns Indice, la quotazione dell’Indice DAX dell’ammontare del valore dei dividendi erogati arriveremo oggi ad un valore di circa  6250 che è il Valore del DAX Kursindex (ISIN: DE0008467440 )
Questo cambia radicalmente l’ottica dell’analista grafico, perché in area 6300 si attesta il massimo raggiunto dal DAX nel 2000, quindi in questi giorni staremmo flirtando con un precedente massimo e una flessione che riportasse i corsi sotto quella soglia acquisterebbe un significato le cui implicazioni potrebbero essere diverse dalla semplice correzione. Quello è un massimo eventualmente da ritestare, ma da lasciarsi poi alle spalle per avvalorare l’ipotesi di nuovi allunghi.
 
PS con la stessa logica il ns Indice, rivalutato dei dividendi erogati, oggi sta viaggiando intorno ad area 43400.


 


 
Autore: Alessandro Busnelli
Servizio: Opinione Sui Mercati
Grafici: Dax
Tagged: Analisys, Analisi Tecnica, Borsa, Dax, Grafici

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Aumento scambi con aumenti %
SOFTEC, TELECOM ITALIA R, ...
Combina l'aumento di volumi con l'aumento percentuale. In cima all'elenco quelli con maggior combinazione di volumi e percentuale.

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo BANCA GENERALI, BIOERA, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2017 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK