sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Eur/Usd: il punto operativo Candle Model

06/12/2018 15:26

Eur/Usd: il punto operativo Candle Model

Il cambio Eur/Usd in novembre ha arginato la pressione ribassista, senza tuttavia mettere a frutto il segnale rialzista settimanale affiorato a fine novembre, complice la contingente resistenza offerta dall’area  1,1400/1,1460.

I dati macro di rallentamento dell’Europa non instillano forza all’Euro, ma, d’altro canto, il Biglietto Verde prezza la sensazione da parte del mercato che la FED, dopo il rialzo di dicembre, organizzi il percorso degli ulteriori rialzi in base alle evidenze macro che l’economia a stelle e strisce rilascerà via via nel corso del nuovo anno, e magari guardando anche alla eventuale volatilità del contesto finanziario.

Sullo sfondo, l’esito non scontato delle trattative tra Usa e Cina per ricomporre le frizioni sui dazi commerciali.

Da un punto di vista operativo, l’osservazione si attesta sulla capacità del cambio di sviluppare un movimento rialzista.

Iniziamo la ricognizione operativa dal quadro tattico-settimanale del cambio, che meglio sintetizza la recente fase di relativa stabilizzazione del cambio, che tuttavia si candida a carattere interlocutorio. Da tenere sotto osservazione anche la dinamica del quadro giornaliero, in cui la prossimità del transito dei livelli dinamici denota un indizio di accumulazione di energia direzionale, latente invece nell’ultimo periodo.

 

QUADRO SETTIMANALE

 

L’ultimo aggiornamento nella lettura operativa in quadro tattico/settimanale del cambio Eur/Usd risale a venerdì 16 novembre, in cui il cambio è stato capace di restituire un bilancio settimanale positivo dopo una incursione ribassista sotto 1,13. La configurazione di Modello di OuTrend ha dunque rielaborato in senso rialzista il segnale tattico/settimanale, a 1,1415, collegato ad uno stop (e revisione ribassista) a 1,1215, minimo di settimana medesima.

In realtà la dinamica delle due settimane successive non ha raccolto in maniera convinta il testimone rialzista, abbozzando anzi una fase di stabile ripiego sotto 1,14.

 

Cambio Eur/Usd: grafico settimanale,  Trend/segnale in corso  − fonte grafico: Visual Trader

 

QUADRO GIORNALIERO

La fascia di prezzi tra 1,14 e 1,1450 si sta dimostrando particolarmente ostica per i tentativi rialzisti che il cambio ha approntato nelle ultime settimane.

Quella che si sta portando avanti è una configurazione di relativa debolezza che in questa fase verrebbe meno sopra 1,1420, spartiacque operativo in quadro giornaliero attuale del cambio.

 

 

Cambio Eur/Usd: grafico giornaliero,  Trend/segnale in corso  − fonte grafico: Visual Trader

 

 

QUADRO MENSILE

Il mese di novembre ha certificato una certa indecisione direzionale sul cambio, restituendo un bilancio mensile sostanzialmente neutrale, ma con una dinamica che la nostra lettura operativa valuta come utile per aprire un monitoraggio (sin tanto si resti sopra 1,1215) sulla possibilità di riorganizzare una ipotesi rialzista di calibro mensile.

Nel dettaglio, ciò che adesso manca è una chiusura settimanale sopra area 1,1360 per poter riaprire ad un eventuale segnale rialzista, coadiuvato – nel caso - da stop a 1,1215.

Da ribadire come una eventuale riconfigurazione del segnale rialzista di calibro mensile su Eur/Usd sarebbe da associare ad un ripristino di protezione dal rischio cambio degli asset detenuti in Dollari, per il tempo di validità di tale segnale.

 

 

Cambio Eur/Usd: grafico mensile,  Trend/segnale in corso  − fonte grafico: Visual Trader

TAG:

Bull or bear Eurusd Grafici Segnali

AUTORI:

Giacomo moglie

GRAFICI:

Eur-usd Spagna ibex 35

TRADERPEDIA:

Grafico settimanale Resistenza Visual trader Volatility (chaikin's)


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Analisi

Analisi quotidiana dei mercati finanziari

sintesi serale 14/12/2018    

Dati macro deludendi portano vendite in Europa.

Prossimi eventi didattici

Video-analisi

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar
Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2018 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK