Cerca
 

In attesa delle trimestrali

16/04/2018 12:29

Il FtseMib disegna una doji candle che tocca i massimi dal due febbraio scorso. L’indice italiano chiude la terza settimana consecutiva positiva, riportandosi sopra il livello psicologico rappresentato dai 23.000 punti.

I mercati mostrano una certa intonazione positiva, ma la prossima settimana saranno chiamati ad assorbire la notizia dell’attacco in Siria di Usa, Gb e Francia. C’è molta attesa anche sui risultati trimestrali Usa che vedranno lunedì protagonisti Bank of America e Netflix. A seguire Goldman Sachs e Johnson & Johnson (Martedì) Alcoa, American Express, Ebay, Glenalta e Morgan Stanley (Mercoledì) Philip Morris e Visa (giovedì) General Electric, Honeywell, Manpowergroup e Procter & Gamble (venerdì).

Anche diverse Blue Chip italiane riporteranno I risultati dell’ultimo trimestre, fra cui: Moncler (lunedì) Generali (martedì) Recordati (mercoledì) Italgas e Luxottica (giovedì) Atlantia, Bremo e Ferragamo.

(venerdì).
[Zoom +]

Fra i titoli del S&P MIB 40 interessanti per la prossima seduta, segnaliamo:

Continuiamo a seguire TENARIS che disegna una Hanging Man che esplode nei volumi e nella volatilità tenendo i prezzi a contatto con la resistenza chiave passante in area 15.15€. Una chiusura superiore a questo livello, fornirà un significativo segnale rialzista

[Zoom +]

Tornano i volumi su PIRELLI (scambiate oltre 3.5 milioni di azioni) che testa la resistenza statica e dinamica passante in area 7.3€. Possibile intervenire a seguito del breakout di questo livello

[Zoom +]

ENI prosegue l’incredibile salita archiviando la decima seduta positiva consecutiva. Attendiamo una veloce pull back che ci consenta di individuare un punto di ingresso a più basso rischio


[Zoom +]

BUZZI UNICEM non è mai stata così shortata dalle Mani Forti: attualme nte tre investitori hanno venduto allo scoperto il 3.63% del capitale. Se non assisteremo a ricopertura, ogni rimbalzo sarà una interessante opportunità per andare shortGrafico sviluppato con Big Short Hunter http://www.bigshorthunter.it/


[Zoom +]

EL.EN si riporta a contatto con i massimi assoluti passante in area 34.4€. Il superamento di questo livello, potrebbe calamitare nuovi acquirenti


[Zoom +]

Fra le Mid Cap i titoli favoriti secondo il nostro indicatore RI (Reccomendetion Index) balzano in testa AUTOGRILL, CUCINELLI, CREDEM e TECNOGYM. Analisi elaborata con DRA: http://www.raccomandazioniborsa.it/


[Zoom +]


 


Articolo a cura di Pietro Di Lorenzo, 
Fonte: www.sostrader.it

TAG:

Azioni Massimi Mercati Supporti e resistenze Usa Volumi

AUTORI:

Pietro di lorenzo

GRAFICI:

Alcoa corporation Atlantia Autogrill spa Bank of america corporation Brunello cucinelli Buzzi unicem Credito emiliano spa Ebay inc. El.en Eni s.p.a. Ftse mib Generali ass. Glenalta Indice ftse mib fmib Italgas Luxottica group Manpowergroup Moncler Morgan stanley Netflix Pirelli e c Recordati Salvatore ferragamo Tenaris Visa inc.

TRADERPEDIA:

Resistenza Sar Short Volume


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Newsletter del 22/03/2019

Newsletter
I migliori articoli
della settimana

Sintesi serale 22/03/2019
Filippo Giannini: Scricchiola il trend rialzista sul Ftse Mib.

Video-analisi


Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK