Traderlink
Cerca
 

Investire in Argentina tra obbligazioni, ETF e fondi comuni di investimento

13/08/2019 12:25

Nei giorni scorsi il mercato obbligazionario, azionario e valutario argentino sono stati scossi da un terremoto.

L'attuale presidente Macrì è stato sconfitto alle primarie presidenziali, che sono considerate un'anticipazione delle elezioni presidenziali del prossimo ottobre, dal candidato peronista Alberto Fernandez con la conseguenza che il risultato elettorale ha scatenato negli operatori di mercato il timore di instabilità politica e del mancato rispetto delle riforme concordate con il fondo monetario internazionale.

La conseguenza di questi timori è stato un ribasso del 37% del mercato azionario, un forte aumento del rendimento dei titoli obbligazionari e una svalutazione del 15% della valuta nei confronti del dollaro Usa.

 

 

Le domande che numerosi lettori mi hanno rivolto sono "quali sono le condizioni dell'economia argentina? Quali sono eventualmente i prodotti finanziari più efficienti per investire sul mercato argentino?".

 

 

Partendo dal primo quesito, analizzando i dati macro economici è semplice rilevare come in questo momento l'economia argentina non goda certo di ottima salute.
Per darti un'idea l'economia è in recessione da oltre un'anno, l'inflazione su base annua viaggia al ritmo del 50-55%, la disoccupazione è superiore al 10%, la popolazione in condizione di povertà è superiore al 30% e la moneta (peso argentino) è tra le più deboli del mondo da molti mesi a questa parte.
Non credo che servano altri dati per metterti in guardia sul rischio di investire su questo mercato...

 

 

In merito agli strumenti per cercare di approfittare del mercato argentino, quando si creeranno le condizioni di acquisto, mi concentrerei su obbligazioni, ETF e fondi comuni di investimento.

 

 

Il mercato obbligazionario presenta varie soluzioni sia in euro che in dollari usa e sia su scadenze brevi, come il 2022, che su scadenze medio-lunghe. 

Occorre però tenere a mente la criticità principale, ossia il rischio default dell'emittente che ha una certa familiarità con l'insolvenza, consioderando che dal 1950 ad oggi l'Argentina ha registrato ben 6 default.

 

La tabella sottostante fotografa lo stato dell'arte delle obbligazioni in euro.

obbligazioni Argentina Euro agosto 2019

 

La tabella sottostante fotografa lo stato dell'arte delle obbligazioni in dollari Usa.

obbligazioni Argentina Usd agosto 2019

 

ISCRIVITI SUBITO al mio esclusivo gruppo chiuso su Facebook "Gabriele Bellelli - Trading & investing" per approfondire, fare domande o chiedere informazioni in merito all'argomento trattato in questo articolo!
Iscriviti cliccando su questo link https://www.facebook.com/groups/163089017826794/

 

 

In merito invece agli ETF, occorre rilevare come purtroppo sul mercato italiano attualmente non sia quotato nessun ETF specifico sul mercato azionario argentino.

In questi casi come investitore ti trovi di fronte ad un bivio: ricercare ETF simili, sempre quotati sul mercato italiano, oppure volgere lo sguardo ai mercati esteri, e quindi agli ETF non armonizzati.

 

 

Se opti per rimanere sul mercato italiano, occorre censire tutti gli ETF che investono, almeno in parte, sul mercato azionario argentino, come quelli specializzati sull'america latina, gli emergenti o i paesi di frontiera.

Dopo averli censiti, occorre prenderli uno per uno ed analizzarne la composizione del paniere sottostante in modo da identificare l'ETF che dedica il peso percentuale maggiore del paniere all'azionario argentino.

In  seguito a questi passaggio emerge come l'ETF più vicino alle tue esigenze sia "Xtrackers S&P Select Frontier Swap UCITS ETF 1C" con isin LU0328476410 e ticker XSFR che destina il 15% del paniere al mercato azionario argentino, contro una media inferiore al 3% degli altri ETF.

 

 

Se invece decidi di optare per volgere lo sguardo sui mercati esteri e quindi decidi di pescare nel mare degli ETF non armonizzati (con tutte le complicazioni fiscali del caso), puoi individuare agevolmente la presenza di 2 ETF che investono in modo specifico ed esclusivo sul mercato azionario argentino e che registrano sostanzialmente le stesse performance:

-Global X MSCI Argentina ETF (ticker ARGT)

-iShares MSCI Argentina and Global Exposure ETF (ticker AGT)

 

 

Se invece preferisci rivolgerti al risparmio gestito, ti segnalo che anche a livello di fondi comuni di investimento non sono presenti prodotti specifici sul mercato azionario argentino per cui anche in questo caso occorre analizzare la composizione dei fondi più efficienti con l'obiettivo di individuare quello che investe la percentuale maggiore del paniere sul mercato argentino.

Anche in questo caso la ricerca è fruttuosa e l'analisi permette di individuare il fondo "SISF Frontier Mkts Equity C Acc EUR" con codice isin LU0968301142 che investe in un paniere di azioni dei "frontier markets" e destina quasi il 4% del portafoglio al mercato azionario argentino.

 

Smetti di delegare la tua banca o il tuo promotore finanziario che sono sempre in conflitto con i tuoi interessi!

Prendi in mano il tuo destino finanziario e impara a selezionare le migliori obbligazioni, gli ETF e le azioni per costruire e gestire in prima persona un portafoglio che sia contemporaneamente profittevoleed a rischio contenuto!

Partecipa alla nuova edizione del percorso "diventare un investitore di successo": non si tratta di un normale corso ma di un vero e proprio percorso, che si svolgerà online a partire da settembre e che sarà composto da ben 3 moduli "investire con le obbligazioni", "investire con gli ETF" e "corso di trading".

Durante il percorso di apprendimento non sarai solo ma potrai usufruire del periodo di tutor in cui ti aiuterò nel passaggio dalla teoria alla pratica!
Iscriviti subito, inviando una email a segreteria@bellelli.biz

 

 

© Riproduzione parziale o totale concessa con espressa citazione della fonte

 

Nel rispetto delle vigenti normative si specifica che in questo articolo il materiale è stato prodotto da Gabriele Bellelli, investitore privato e formatore (in seguito “autore”) il giorno 12 agosto 2019 alle ore 23 e diffusa al pubblico per la prima volta il 13 agosto 2019 alle ore 01. 
L’autore del presente articolo non si trova in un rapporto o circostanza da cui possa ragionevolmente attendersi la compromissione della correttezza della presente comunicazione o la presenza di eventuali conflitti di interesse, a titolo esemplificativo e non esaustivo, non percepisce una remunerazione per il servizio di analisi sui prodotti finanziari oggetto dell'articolo da parte dell’emittente di tali prodotti, e non detiene attualmente alcuni dei prodotti finanziari citati. 
In particolare, l’autore non detiene una posizione corta o lunga netta superiore alla soglia dello 0,50% del capitale azionario totale emesso dagli emittenti al quale la raccomandazione si riferisce, e non detiene neanche indirettamente una posizione netta superiore alla soglia dello 0,50% del capitale azionario totale emesso dagli emittenti al quale la raccomandazione si riferisce anche indirettamente, non è un market maker o un fornitore di liquidità per gli strumenti finanziari dell’emittente, non ha svolto nei 12 mesi precedenti la funzione di capofila o capofila associato di un’offerta pubblica di strumenti finanziari dell’emittente, non è parte di un accordo con l’emittente sulla prestazione di servizi di impresa di investimento e non è parte di un accordo con l’emittente relativo alla produzione della raccomandazione.
I contenuti del presente articolo sono elaborati sulla base delle seguenti fonti di informazione: Borsaitaliana, Eurotlx e Fidaworkstation, che l’autore ritiene attendibili per quanto a sua conoscenza, senza tuttavia poterne garantire l’assoluta affidabilità.
Le valutazioni in merito agli strumenti finanziari sono state elaborate in base a modelli proprietari creati dall’autore. Le informazioni in merito ai modelli proprietari utilizzati sono consultabili sul sito Bellelli.biz (sito attualmente in ristrutturazione)
A seguito di una personale valutazione dell’autore il grado di rischio comportato degli strumenti finanziari oggetto di valutazione nel presente articolo è elevato. 
Ad ogni buon conto, si ricorda che per loro stessa natura le affermazioni prospettiche comportano rischi e incertezze, in quanto relative a eventi e circostanze futuri, di conseguenza i risultati effettivi, le performance, i rendimenti e/o i risultati economici complessivi possono discostarsi significativamente da quelli descritti o suggeriti nelle affermazioni prospettiche contenute nel presente seminario. 
In generale, si ricorda che l’investimento in strumenti finanziari comporta il rischio di subire delle perdite del capitale investito, che nella peggiore delle ipotesi può arrivare fino alla perdita totale dello stesso. 
In considerazione di ciò, ogni eventuale decisione di investimento negli strumenti finanziari oggetto del presente seminario e il relativo rischio rimangono a carico del destinatario della stessa, che dovrà analizzare e approfondire, eventualmente facendosi affiancare da un professionista di fiducia, le caratteristiche di ogni strumento finanziario per verificarne la compatibilità con la propria pianificazione finanziaria personale e il proprio grado di rischio.
I contenuti sono stati prodotti sulla base dei dati, delle informazioni e delle quotazioni rilevale il giorno 12 agosto 2019 all'ora di chiusura di ciascuno dei mercati di quotazione dei prodotti finanziari citati.
Non è previsto un aggiornamento dei contenuti di questo articolo.
L’elenco delle raccomandazioni diffuse nei precedenti 12 mesi sarà a breve reperibile sul sito Bellelli.biz (sito attualmente in ristrutturazione)

Si rileva anche che l’autore del seguente materiale e seminario non è iscritto all’Ordine dei Giornalisti e che pertanto potrebbe detenere alcuni dei valori mobiliari oggetto del seguente articolo.
Inoltre le informazioni contenute all’interno di questo articolo non costituiscono un servizio di consulenza finanziaria o un consiglio operativo, né costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio, o a qualsivoglia forma di investimento.
I risultati presentati non costituiscono alcuna garanzia relativamente ad ipotetiche performance future. 
Il materiale illustrato ha scopo puramente didattico, e l’autore, nonostante abbia messo la massima cura nell’elaborazione dei dati e dei testi, declina ogni responsabilità su eventuali inesattezze dei dati riportati e chiunque investa i propri risparmi prendendo spunto dalle indicazioni riportate, lo fa a proprio rischio e pericolo.

 


TAG:

Stock Obbligazioni Economy Etf Finanza Investment Mercati

AUTORI:

Gabriele bellelli

GRAFICI:

-media- Facebook

TRADERPEDIA:

Fondi comuni Investitori Obbligazioni Rischio


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK