Traderlink
Cerca
 

Una strategia a 7 mesi "doppia" su un titolo del FTSE MIB

03/12/2019 16:03

Difficile trovare dei certificati con un profilo di rischio “stimato” accettabile con l’indice FTSE MIB sui massimi a bassa volatilità e a bassi volumi. Ne parlavo nel numero precedente di questa rubrica quando ho scovato un clamoroso certificato su Fiat che rendeva 3,8 punti percentuali in poco più di un mese, ovviamente un reverse bonus cap. Ora che la fase di storno è appena iniziata vale la pena seguire il mercato da vicino per capire la residua forza rialzista del nostro indice e di quello Americano che continua a rimanere sopra quota 3000 (S&P 500) pur con evidenti segni di stanchezza.

 

A breve scadono molti certificati e quindi prepararsi alla rotazione e all’aggiornamento del portafoglio è quasi un imperativo, reso interessante dalla fase di debolezza che a quota 22.000 punti sembra avere il primo porto in attesa. Non molto distante dai prezzi attuali, un 3% circa ma considerando che dai massimi relativi di novembre si è perso un altro 4/5% circa.

 

Su quali temi quindi vale la pena concentrare la nostra attenzione?

I temi sono sempre gli stessi, Saipem, Telecom, Intesa, Enel, Eni e quanto visto nello scorso numero è valido attualmente proprio perché pianificato per la fase attesa di storno.

 

Vediamo però una strategia “doppia” su Saipem, un reverse bonus cap e un bonus cap in accoppiata.

 

Una veloce analisi sul titolo. Continua la fase laterale, una macrofase, che contiene i prezzi tra 3 e 5,50, una fase che dura da 3 anni e che permette di impostare delle strategie swing acquistando quando il titolo scende vicino al supporto e vendendo sulla forza in prossimità della resistenza. Ora i prezzi sono circa a 4 euro, a metà di questo trading range ed è per questo che può essere interessante valutare la costruzione di una strategia che preveda un reverse bonus cap (con barriera a salire quindi) e un bonus cap (con barriera a scendere). L’attuale fase ribassista e la zona dei prezzi centrale, rispetto al trading range, rende perfetta questa strategia che, a meno di grossi strappi delle quotazioni, dovrebbe pagare i bonus a entrambi i prodotti o contenere di danni in caso di movimento fortemente direzionale.

 

Vediamo i prodotti, inizio con il REVERSE BONUS CAP. Il prodotto selezionato è questo: https://www.investimenti.unicredit.it/it/productpage .html/DE000HV45TJ2

Si compera a 102,91 con il titolo a 4.07, poco sopra i 100 di collocamento con una barriera a 5,1250 pari al 27,22% di distanza dai prezzi attuali e con bonus atteso a 109. Questo permette un rendimento potenziale del 6,05 che però va parametrato alla scadenza che è al 17/6/20 rendendo quindi un pregevole 11,2% su base annua. Per un azionista di Saipem che vuole mantenere il titolo in portafoglio si tratta di un ottimo prodotto per portare un extra rendimento sulla posizione.

 

In mancanza del titolo è possibile accoppiare un Bonus Cap, il prodotto selezionato è questo:

https://www.investimenti.unicredit.it/it/productpage.html/DE000HV45V08

Si tratta della controparte quasi perfetta del prodotto appena visto. Si compera a 101,88 con bonus a 107,50, scadenza il 17/6/20 (uguale a quello del reverse bonus cap) con barriera a scendere posta a 2,87. Si tratta del 28,49% per un rendimento atteso del 5,78% che su base annua è un 10,71%, in linea con il reverse bonus cap.

 

Una accoppiata di prodotti interessante proprio per la posizione del titolo a metà tra il suo supporto di medio periodo e la resistenza analoga. In questa fase di mercato è preferibile ricercare rendimenti relativamente avari cedendo rischio. E’ il caso di questi 2 interessanti prodotti.

 

VARIE
1) Il gruppo FB che amministro, Traderpedia - Gruppo di discussione sul trading è stato creato per discutere di analisi tecnica e di questa rubrica. Iscrivetevi se volete aggiornamenti della rubrica in real time o se semplicemente volete discutere di analisi tecnica, siamo già 9706 https://www.facebook.com/groups/traderpedia/
 
2) La nuova sede Traderpedia di Mestre è operativa, la trovate su GOOGLE MAPS digitando TRADERPEDIA, potrete così leggere le recensioni dei nostri corsi ed eventualmente lasciare la vostra.. Organizziamo dei corsi di formazione sia a mercati aperti che di base o di lettura dei grafici secondo La Via del Prezzo. Maggiori info scrivendo a stefano.fanton@traderpedia.it
 
3) Sulla Main page Traderpedia il calendario completo della nostra attività di formazione. 
http://www.traderpedia.it/wiki/index.php/ Pagina_principale#Traderpedia_Formazione
 
Per informazioni scrivete a stefano.fanton@traderpedia.it

 

 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Certificati Finanza Ftse mib Mercati Supports and resistances Trading

AUTORI:

Stefano fanton

GRAFICI:

Enel Eni s.p.a. Fiat chrysler automobiles Ftse mib Intesa sanpaolo Saipem Telecom italia Unicredit

TRADERPEDIA:

Rendimento Rischio Traderpedia Trading


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Apple Store
Apple Store

Scelti per te

Trading Online -Market Index Charts'Widget - dBar

Copyright © 1996-2019 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK