sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Ftse Mib in mezzo al guado

07/03/2017 12:05

Lo spunto rialzista di settimana scorsa ha riportato il Ftse Mib in un’area da cui in gennaio 2017 sono scaturite diverse  traiettorie di temporaneo arretramento; arretramento  che minaccia di riproporsi senza una perentoria capacità di completare il guado al rialzo dell’area 19580/19810.

QUADRO GIORNALIERO

Nel quadro grafico giornaliero del Ftse Mib (rappresentato con candele giornaliere) l’osservazione si appunta sulla dinamica che succede al nuovo ingresso nell’area grafica – tra 19580 e 19810 – definita  di frontiera per il Modello grafico di Boomerang inferiore, ancora di cornice rispetto all’evoluzione di periodo dell’indice.
Nella seduta di venerdì scorso (3/3) è andato evaso il primo dei target collegati al viatico rialzista dell’indice, a 19580, appunto, in contestuale accesso al bordo inferiore di quell’area dove il Modello in questione si incarica di decifrare eventuale nascita e portata dei respingimenti, sin da inizio gennaio 2017.
Il monitoraggio approntato in detta area dalla nostra osservazione ha rilevato ieri (6/3) alle 13:00, a 19600, la comparsa di un momentum (dell’analisi Candle Model) negativo che, in abbinamento all’indole assegnata all’area citata  ha portato all’epilogo del precedente Trend/segnale rialzista giornaliero (elaborato lunedì 27/2), per  aprire ora ad una indicazione di debolezza (con stop e ripristino rialzista sopra area 19810), di debolezza relativa se contestualizziamo altri elementi a disposizione, come il quadro settimanale ancora in tenuta, seppur in monitoraggio attivo.
La flessione d ieri del Ftse Mib ha portato i prezzi al contatto con il primo livello dinamico del quadro giornaliero: la sua capacità di tenuta e di organizzare o meno interessi rialzisti sarà già un test per la seduta odierna, a misura di quanta reale intenzione l’indice abbia di coagulare ulteriori intenti di debolezza, con il rischio concreto di propagare la debolezza anche al quadro settimanale.
Il carattere estremamente variabile della portata dell’arretramento invita a dare uno sguardo in questa fase alla segnaletica Candle Model anche intraday (a 4 ore e persino oraria) per dare quantomeno interruzione al segnale giornaliero ribassista giusto intervenuto, se ci sono le condizioni. Si tratterebbe insomma di cogliere segnali di ripartenza intraday da porre al servizio di una ipotesi che veda già tutta esaurita l’esplorazione ribassista ieri iniziata, esplorazione di cui si fa interprete il Trend/segnale giornaliero ieri intervenuto, a metà seduta.
A tale scopo, viene utile monitorare ad esempio la formazione – o meno −  di un eventuale InverTrend rialzista oggi alle 13:00 nel quadro grafico a 4 ore (nel riquadro interno dell’immagine qui sotto), o di uno StopTrend rialzista in reazione di una discesa che non sconfini sotto 19350.

 
 
Indice FTSE MIB: grafico giornaliero,  Trend/segnale in corso  − fonte grafico: Visual Trader
 
QUADRO SETTIMANALE

Di fatto non affiorano ancora sufficienti evidenze per revisionare il Trend/segnale settimanale del Ftse Mib, il cui ultimo aggiornamento è stato quello di riposizionamento in proposta rialzista dalla chiusura di seduta di lunedì 27 febbraio.
Permane tuttavia pienamente in corso il monitoraggio sulle chiusure di seduta, monitoraggio attivato dalla chiusura di settimana scorsa (vedi video-analisi di sabato 4/3 https://www.youtube.com /watch?v=zqqjUapmVsc&index=1&list=PLea2j4q7ng3j-VUs7uP2Afmt8JRIxerQ3 ) in quanto l’approdo dell’ascesa settimanale del’indice è avvenuto – in maniera speculare rispetto ad una settimana prima − in configurazione di possibile ritorno di debolezza (tramite un Modello di StopTrend) nel caso in cui il preallarme − ora solo sulla carta − si  combini con una idonea flessione di chiusura seduta. La flessione di ieri non è stata sufficiente, vedremo se in quella odierna o nelle prossime arriveranno evidenze utili per stornare il fronte dell’indicazione direzionale di calibro settimanale.
In caso di revisione in ribassista del Trend/segnale settimanale, sopra area 19810 avremmo lo stop ed il conseguente ripristino rialzista.
 

Indice FTSE MIB: grafico settimanale,  Trend/segnale in corso  − fonte grafico: Visual Trader

 
Autore: Giacomo Moglie
Canale: Analisi Candle Model
Servizio: Analisi
Grafici: Ftse Mib
Tagged: Analisys, Analisi Tecnica, Borsa, Indici, Segnali, Supporti E Resistenze

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Aumento scambi con aumenti %
GEQUITY, ITALIA INDEPENDENT, ...
Combina l'aumento di volumi con l'aumento percentuale. In cima all'elenco quelli con maggior combinazione di volumi e percentuale.

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo , BENI STABILI, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2017 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x