sistemi di borsa gestione dati videocomunicazione

Panoramica operativa Candle Model sul Forex

04/04/2018 10:41

 

Panoramica operativa Candle Model sul Forex

Tanto il cambio Eur/Usd quanto il Dollar Index continuano a veleggiare nella parte media del reiterato range che ormai da numerose settimane ingabbia le quotazioni, confinate da fine gennaio 2018 nel recinto di un paio di punti percentuali.

Tanto il cambio Eur/Usd quanto il Dollar Index continuano a veleggiare nella parte media del reiterato range che ormai da numerose settimane ingabbia le quotazioni, confinate da fine gennaio 2018 nel recinto di un paio di punti percentuali.
Il segnale formale in ambito settimanale (sia su Eur/Usd che sul Dollar Index) rimane quello di un Biglietto verde in relativa debolezza, ma tale indicazione si tinge di bassa intensità, in questa fase.

Sopra 1,2345 il ritorno di una indicazione di positività anche di breve per l'Eur/Usd.
Passiamo in sommaria ricognizione la lettura operativa su alcuni dei principali cambi.
 

Eur/Usd

  
QUADRO GIORNALIERO
 
La violazione in debolezza di 1,2280 ieri occorsa ridetermina in moderatamente ribassista l'orientamento operativo del Trend/segnale giornaliero, a dire il vero affetto da indole erratica da un numero cospicuo di sedute.
In questo contesto, sopra 1,2345 il Trend/segnale giornaliero volgerebbe rialzista.
Il diverso avviso dei quadri superiori del cambio invita a raccogliere con tempestività eventuali indicazioni di cambio di intenzione direzionale, almeno sin tanto il cambio resti al di sopra di 1,2150.
Tanto più che la debolezza di ieri fa affacciare per la prima volta il cambio sotto il suo livello dinamico trimestrale dei prezzi, per cui resta lecito attendersi un qualche richiamo verso detto livello.

 
 
 
Cambio Eur/Usd: grafico giornaliero ? Trend/segnale in corso  ? fonte grafico: Visual Trader
 
QUADRO SETTIMANALE
 
Il cambio mostra perseverante convergenza verso l'area baricentro delle ultime quattro settimane, ovvero area 1,23.
Il Trend/segnale settimanale formale censito al momento in rialzista, rielaborato tale venerd 2 marzo quando stato registrato il ritorno di una configurazione rialzista, a 1,2316, dopo che il 6 febbraio era andato in epilogo il Trend/segnale rialzista settimanale rialzista in carica da 1,1692 del 14 novembre 2017, aprendo da quell?evento ad uno scenario di debolezza, da 1,2335.
Il presidio protettivo del contingente segnale di calibro giornaliero ed il ripristino di indicazione rialzista adesso avverrebbe appena sopra 1,2345.
 
 
QUADRO MENSILE
 
L'epilogo di marzo non apportato nuovi elementi di valutazione nello scenario pi ampio respiro del cambio.
L'ultima nuova notazione in quadro mensile risale a venerdì 12 gennaio 2018 quando il cambio aveva sorpassato al rialzo quell' 1,2092 che in settembre 2017 aveva rappresentato il massimo slancio rialzista, rinnovando il già rialzista Trend/segnale mensile, in servizio con continuità dal 28 giugno 2017, da 1,1375, seppur abbinato ad una intensità moderata.

Va ribadito come insieme al Trend/segnale rialzista mensile rimanga attiva anche l'allegata considerazione di protezione degli asset detenuti in Dollari Usa, in coerenza con la visione operativa di più ampio respiro che prosegue nell'ipotesi di rischio deprezzamento del Biglietto Verde nei confronti della Moneta Unica, fino a segnale (Candle Model) contrario.
 
 

Gbp/Usd

 
QUADRO GIORNALIERO
Moderata indicazione operativa di debolezza in corso sul cambio Gbp/Usd in quadro giornaliero, che andrebbe tuttavia revisionata in rialzista in caso di nuovo ingresso al rialzo appena sopra 1,4234.
 
QUADRO SUPERIORE (SETTIMANALE E MENSILE)
Il quadro settimanale persevera con il segnale rialzista, nonostante la dinamica relativamente correttiva instauratasi da fine gennaio 2018 che si protratta per quasi tutto il mese di febbraio. Lo stop (e revisione al ribasso) a 1,3307, secondo la dinamica sin qui manifestata.
Per quanto concerne il Trend/segnale mensile, ricavato dal grafico a candele mensili del cambio, il 12 gennaio 2018, a 1,3658 il Trend/segnale mensile del cambio Gbp/Usd tornato di avviso rialzista, dopo che a metà dicembre 2017 il cambio era tornato debole (da rialzista che era stato da 1,3050 dal 14 luglio).

Dunque un quadro superiore sperimenta in questa fase ancora una segnaletica rialzista, nonostante l'indole a tratti temporali rinunciataria.
 
 Usd/Yen

 
QUADRO MENSILE E SETTIMANALE
Nonostante il recupero messo a segno la settimana scorsa, resta in vocazione di debolezza operativa il Trend/segnale strategico/mensile, come pure quello tattico/settimanale, sin tanto resti al di sotto di 110,50.
Sotto 102,20 si aprirebbe uno scenario di ulteriore ridimensionamento del cambio, che metterebbe nel mirino un ritorno verso quota 98 e .
 
QUADRO GIORNALIERO
Erratico infine il segnale di breve (in quadro giornaliero) sul cambio Usd/Yen, censito nella fotografia operativa contingente in formale avviso operativo di debolezza, con ripristino della view operativa giornaliera rialzista su nuovo ingresso rialzista a 106,82

 

  • Giacomo Moglie
    GIACOMO MOGLIE è analista tecnico Candle Model, socio ordinario professional SIAT, ideatore e pioniere dell’analisi operativa Candle Model, di cui è formatore autore nel 2015 del libro “L’analisi Candle Model. Le straordinarie potenzialità delle candele giapponesi rimaste nascoste”. Dal 2000 lavora con società di consulenza in cambi ed istituzioni finanziarie come analista tecnico e gestore in valute. Dal 2009 intraprende un’attività di ricerca che 3 anni dopo all’ inedita analisi operativa che chiama Candle Model. Pubblica e propone le sue analisi su Trend Online, Traderlink, Class Cnbc TV. Dal 2016 porta avanti un progetto di implementazione anche meccanica dell’analisi Candle Model.
  • Analisi
    Spunti operativi quotidiani
Grafici:
Eur-usd
Eur/usd
Gbp-usd
Tagged:
Analisi Tecnica
Bull Or Bear
Dollaro
Eurusd
Forex
Segnali
Traderpedia:

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Apple Store
Apple Store

Titoli caldi: in evidenza

VT5 Strani aumenti quantità scambiate
LINDE, DEUTSCHE POST, ...
Un improvviso aumento degli scambi può preannunciare un cambiamento di direzione interessante della borsa...

Scopri i Pattern Light di oggi

Pattern di prezzo BIANCAMANO, BE, ...
Formazioni grafiche ricorrenti sui titoli: spesso preannunciano rialzi o ribassi.


Seguici su Facebook
BORSA ITALIANA: Quotazioni di borsa differite di 20 min.
MERCATO USA: Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)
FOREX: Quotazioni fornite da FXCM
Copyright © 1996-2018 Traderlink Srl - contact@traderlink.it - Privacy   -   Cookie
commenti suggerimenti commenti e segnalazioni - DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x