Traderlink
Cerca
 

Conto corrente a zero spese per i giovani: i 3 migliori per gli under-30!

27/05/2022 11:52

Aprire un conto corrente è sicuramente un’esigenza che accomuna tutti e, naturalmente, ci vuole attenzione e consapevolezza nella scelta. Non è infatti solo questione di costi, ma anche e soprattutto di servizi. Quali banche offrono il miglior servizio? Quali costano meno? Quali sono le operazioni bancarie che svolgo più di frequente?

Queste dovrebbero essere le domande che guidano il consumatore nella scelta, in modo da capire quale conto corrente può soddisfare al meglio le esigenze e, contemporaneamente, essere il più possibile conveniente. Attenzione però alla rincorsa dei classici conti “a zero spese”, perché è molto più importante avere innanzitutto un conto affidabile e con i giusti servizi.

Un nodo fondamentale nella scelta è, oltre a quello già nominato dei costi, quello dell’online o offline. Essendo questo articolo pensato per gli under-30, dovrebbe esserci una buona dimestichezza con l’online e con i servizi smart che le banche offrono. Spesso si può gestire l’intero conto corrente direttamente da app; quindi, è bene saper utilizzare questi strumenti e saperlo fare bene.
 

Conto corrente a zero spese per under-30: online o offline?

Come detto in precedenza, tutti abbiamo esigenze diverse e per questo non esiste un conto corrente che va bene ed uno che va male, ma ne esistono semplicemente più o meno adatti in base alle proprie esigenze, compreso l’aspetto pratico della gestione.

Da questo punto di vista possiamo sicuramente sbilanciarci nel dire che i conti online sono ormai molto semplici da gestire, ci può riuscire serenamente chiunque possieda uno smartphone, ma soprattutto sono più convenienti dal punto di vista economico. Zero filiali, zero costo della sede fisica, di conseguenza minori costi anche per il consumatore finale.

I conti online offrono inoltre diversi servizi aggiuntivi legati per esempio al trading, al pagamento di bollette, MAV e simili direttamente con il proprio telefono e tante altre funzionalità che in pochi minuti permettono di portare a termine l’operazione bancaria. Sono inoltre anche molto sicure, perché i metodi di sicurezza sono ormai all’avanguardia e permettono di verificare tramite password ed altri dispositivi.

I conti che hanno invece il supporto della filiale fisica hanno ovviamente il vantaggio di potersi recare fisicamente, appunto, per risolvere eventuali dubbi o problemi legati al proprio conto e ad alcune funzionalità. Banalmente, in una filiale fisica ci si può recare ad effettuare un bonifico se non si riesce a farlo tramite home banking.

Ancora una volta ripetiamo che la gestione smart è molto comoda e veloce, alla portata di tutti, ma ognuno deve scegliere la soluzione che più gli si addice e che può aggrada. Un altro elemento importante da tenere in considerazione, che sia online o offline, è l’assistenza clienti.
 

Conto corrente a zero spese per under-30: Selfy di Mediolanum

Selfy è la prima delle opzioni che andiamo ad analizzare. Si tratta del conto proposto da Banca Mediolanum in versione online, interamente digitale. Esistono ovviamente le filiali Mediolanum, ma Selfy è pensato per essere indipendente e completamente digital, con servizi dedicati ed un conto particolarmente conveniente per gli under-30.

Si chiama appunto SelfyConto Under-30 ed è conveniente dal punto economico, con costi di gestione praticamente annullati ed una serie di servizi aggiuntivi, tutto gestibile attraverso il proprio smartphone, comodamente seduti sul divano.

È infatti compresa anche una carta di debito Mastercard gratuita, bonifici gratuiti in area euro ed altrettanto per i prelievi di contanti presso gli ATM. In ultimo, Selfy sta spingendo particolarmente in questo periodo con i conti per i giovani, dando incentivi come la possibilità di vincere vari dispositivi, da smartphone a tablet.

Insomma, oltre ad essere conveniente e ben strutturato, è anche il momento giusto per sottoscriverlo. 
 

Conto corrente a zero spese per under-30: BancoPosta

Il Conto BancoPosta Start Giovani è pensato proprio per gli Under-30, con condizioni particolarmente favorevoli dal punto di vista economico e non solo. Parliamo di un azzeramento dei costi di gestione e di diversi vantaggi nell’utilizzo del conto.

Si può aprire attraverso l’applicazione comodamente dal proprio smartphone oppure direttamente in un ufficio postale ed ha costi di gestione pari a zero e costi di apertura pari a zero per chi vi accredita lo stipendio. Un modo semplice e rapido per avere davvero un conto a zero spese.

Inoltre, è previsto un Postamat gratuito con prelievi di contanti gratuiti, oltre all’invio di denaro completamente gratis attraverso bonifico bancario, realizzabile direttamente attraverso l’applicazione. In ultimo, anche per questo conto ci sono periodicamente concorsi con cui si possono vincere premi spendibili presso vari venditori.
 

Conto corrente a zero spese per under-30: Banca Widiba

L’ultima opzione è il conto offerto da Banca Widiba con il suo Conto Start Under-30, un conto pensato per i giovani e per questo particolarmente conveniente dal punto di vista economico. Con questo conto non si hanno costi annuali di gestione fino al compimento dei trent’anni, oltre a zero costi di apertura del conto ed una serie di condizioni con cui effettuare pagamenti gratuiti tramite bonifico oppure prelievi.

Inoltre, il conto permette di avere una firma digitale gratuita ed anche una PEC, cioè la Posta Elettronica Certificata. Il conto è anche in questo caso molto semplice da tenere e smart, apribile direttamente online attraverso il proprio Spid, senza mai bisogno di recarsi in una filiale fisica o firmare un documento cartaceo.
 

Conto corrente a zero spese per under-30: conclusioni

Ci sono numerosi conti a condizioni vantaggiose per tutti ed ancor più per i giovani, noi abbiamo semplicemente illustrato tre alternative valide ed affidabili. C’è però da fare un’analisi ancora più approfondita prima di sottoscrivere un conto corrente e per questo suggeriamo di visitare direttamente i siti delle singole banche.

Inoltre, invitiamo gli utenti a prestare attenzione a ciò che sottoscrivono ed a controllare in particolare le condizioni dai 30 anni in poi, spesso molto meno convenienti e nascoste dietro la comunicazione della gratuità fino a tale età.
 

@Autore Foto  

 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata


Condividilo!  

TAG:

Bank Economy

AUTORI:

Redazione traderlink

GRAFICI:

-banking- Banca mediolanum

TRADERPEDIA:

Conto corrente Opzioni Supporto Trading


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Altri di Fisco e pensioni


App Traderlink Cloud
Apple Store

Copyright © 1996-2022 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK