Traderlink
YouFinance.it
tanta didattica gratuita
Cerca
 

Trading online: ecco le valute e le azioni da monitorare nel post Covid secondo gli analisti

09/08/2021 10:28

Dopo la riapertura estiva nel post-Covid il Forex torna protagonista, con movimenti importanti da parte dei principali cross valutari. Il protagonista rimane ovviamente il cambio euro dollaro, con il biglietto verde che tenta di rafforzarsi in seguito ai dati macroeconomici positivi degli Stati Uniti. Tuttavia, se da un lato il PIL USA vola a +6,4% nel primo trimestre, con la stima di una crescita del 7% nel 2021 da parte della FED, preoccupa l’inflazione dopo l’incremento del 5,4% rilevato a giugno.

L’Euro Index si mantiene abbastanza stabile a luglio, quindi per il cross EUR/USD potrebbe essere in arrivo il momento della svolta. I timori sulla variante Delta, invece, fanno prevedere una stima ribassista sulla coppia euro sterlina, con il Regno Unito che deve fare i conti anche con i dati del PIL che mostrano un possibile rallentamento e la spinta indipendentista della Scozia. Attenzione al cambio dollaro yen giapponese, con l’economia del Giappone che potrebbe essere favorita dall’effetto Olimpiadi e raggiungere la previsione di crescita del 7% nel secondo trimestre.

Posizioni ribassiste vengono indicate dagli analisti per il cross euro franco svizzero, con la moneta unica ormai ai minimi da più di 5 mesi a questa parte. Le preoccupazioni dovute al rallentamento dell’economia del Dragone e all’aumento potenziale dei contagi per l’azione delle varianti fanno aumentare le posizioni long sulle valute rifugio, con prospettive positive nel medio termine per lo yen giapponese e il franco svizzero contro il dollaro. Stime rialziste invece per l’euro rispetto alle principali valute esotiche, con la moneta unica vista in rafforzamento su peso colombiano, corona ceca e fiorino ungherese.
 

Trading online Forex: come scegliere il broker giusto

Per investire online con il trading Forex, sfruttando le nuove opportunità del mercato valutario, gli esperti di Meteofinanza.com consigliano di partire dalla selezione dei migliori broker per il forex, individuando quelli regolamentati dalle autorità competenti. Infatti, è essenziale cominciare ad investire con un intermediario certificato, un operatore in possesso di una licenza valida in Europa come la CySEC, ma anche in grado di vantare una reputazione impeccabile nel settore e una lunga esperienza nel campo dei servizi finanziari. Tra gli aspetti da verificare ci sono la presenza di conti segregati, le autorizzazioni Consob e una garanzia sui depositi.

Dopodiché bisogna usare il conto demo per provare la piattaforma di trading Forex, utilizzando gratuitamente i servizi proposti dal broker per valutare la qualità del software d’investimento, le funzionalità per l’analisi tecnica e l’usabilità dell’interfaccia. Molti operatori offrono anche app per il trading mobile, utili per monitorare le coppie valutarie in qualsiasi momento e avere sempre sotto controllo il mercato. Inoltre è indispensabile analizzare i costi di trading, preferendo i broker in grado di fornire spread competitivi sui principali cross valutari e commissioni di overnight basse.


Trattandosi di trading CFD è opportuno usufruire nella piattaforma di strumenti avanzati per la gestione del rischio, per impostare ordini automatici in modo efficace e controllare l’esposizione delle posizioni in maniera accurata. Molti broker propongono stop loss e take profit, tuttavia alcuni intermediari mettono a disposizioni maggiori soluzioni per il risk management, offrendo ad esempio anche trailing stop loss. Infine bisogna sempre considerare la qualità del materiale formativo, l’affidabilità dei segnali di trading e la presenza di servizi accessori come trading system per lo smart trading.
 

Cosa bisogna sapere per cominciare con il trading Forex

Iniziare a investire online nel Forex richiede un’adeguata preparazione professionale, per questo motivo è fondamentale selezionare innanzitutto una serie di fonti autorevoli dove reperire informazioni di qualità. Si tratta di portali come borsainside.com, sito web specializzato dove trovare quotazioni in tempo reale, analisi finanziarie, guide, news aggiornate e recensioni su tutto ciò che riguarda il trading online e il Forex. Una volta salvati tra i Preferiti i migliori siti dai quali informarsi è necessario investire nella buona formazione, per studiare le basi del trading Forex e migliorare le proprie competenze.

Oltre all’esperienza con un conto demo i professionisti consigliano di utilizzare libri, corsi e materiale gratuito disponibile online per aumentare le proprie conoscenze in ambito finanziario. In particolare, è necessario acquisire abilità adeguate nell’analisi tecnica, per essere in grado di studiare correttamente i grafici e pianificare strategie operative efficaci. Inoltre è importante apprendere anche l’analisi fondamentale, allo scopo di imparare come interpretare i principali fattori macroeconomici, integrando queste indicazioni all’interno delle proprie valutazioni di analisi tecnica.

Da non sottovalutare sono le competenze nelle tecniche di money e risk management, per sapere come gestire il capitale e il rischio nel breve e lungo termine, dall’impiego ottimale degli ordini automatici all’asset allocation di qualità per operare con orizzonti temporali di lungo periodo. Si tratta naturalmente di un percorso graduale di crescita professionale, indispensabile per investire online nel Forex in modo profittevole e soprattutto consapevole. In questo modo si possono cogliere le opportunità disponibili sui mercati finanziari, in base alla propensione al rischio e agli obiettivi che si vogliono raggiungere.

 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata


Condividilo!  

TAG:

Technical analysis Stock Bull or bear Valute Dollaro Economy Forex Risk management Mercati Signals Trading

GRAFICI:

Eur-usd Eur/usd Usd/jpy

TRADERPEDIA:

Azioni Forex Trading Trading on-line


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Altri di


App Traderlink Cloud
Apple Store

Copyright © 1996-2022 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x