Traderlink
YouFinance.it
l'evento gratuito dell'anno
Cerca
 

Giglio.com, nel semestre ricavi a € 22 mln (+45%), perdite in calo a 1,6 mln

23/09/2022 16:12

Il Consiglio di Amministrazione di GIGLIO.COM, società attiva nel settore della vendita online per la moda dilusso multimarca su scala globale e quotata su Euronext Growth Milan, ha approvato in dataodierna i risultati del primo semestre 2022 redatti secondo i principi contabili nazionali OIC."Ci muoviamo in un contesto macroeconomico che richiede prudenza, la lungimiranza dellenostre scelte ci ha permesso sia di consolidare l'importante crescita nei ricavi registratinell'ultimo anno, sia di raggiungere una significativa ottimizzazione dei costi, fattore chiaveper un miglioramento così evidente degli indici di profittabilità.

Al raggiungimento di tale risultato ha partecipato anche l'apertura del nuovo hub logisticodi Vimodrone (MI), che oltre ad ottimizzare i flussi logistici, ci consente di incrementare lanostra capacità di evasione, ricalibrandola sui nostri obiettivi di crescita.

A trainare i risultatisono ancora una volta i mercati internazionali che, grazie a investimenti mirati, rafforzano il1 Earnings Before Interest, Taxes, Depreciation and Amortisation, rappresenta una misura di margine operativo lordo ed indicail risultato prima degli oneri finanziari, delle imposte, degli ammortamenti delle immobilizzazioni.nostro posizionamento come luxury fashion destination globale" ha commentato GiuseppeGiglio, Presidente e Amministratore Delegato di GIGLIO.COM.

Nel primo semestre 2022 GIGLIO.COM ha realizzato Ricavi delle vendite e delleprestazioni pari a 22 milioni di Euro, in crescita del +45% rispetto ai 15,2 milioni di Euroregistrati nel primo semestre del 2021, a conferma della validità del modello di businessdell'azienda che consolida l'offerta online di oltre 180 partner nel settore della moda di altagamma.

Il secondo trimestre, durante il quale il GMV2 (Gross Merchandise Value) è cresciutodel +47%, ha confermato e superato la crescita del primo (+41%) nonostante la forte instabilitàmacroeconomica che il conflitto in Ucraina ha generato. La Società ha dunque confermato lasolidità del modello di business, complice anche una scarsa esposizione del business inRussia, Ucraina e Bielorussia, che nel 2021 pesavano soltanto l'1,2% dell'intero GMV.Tale risultato è frutto di un solido e continuo processo di internazionalizzazionedell'azienda.

Al 30 giugno 2022, sul totale del GMV la quota relativa ai mercati esteri superainfatti il 70% del totale. Continua anche l'espansione del business in APAC (+50%), dove laSocietà prosegue lo sviluppo dei propri piani di marketing ed ha arricchito il portale ecommerce anche con le versioni in lingua coreana e giapponese; qui la Società ha registratorisultati particolarmente brillanti in Sud Corea (+132%) e Taiwan (+118%) e, nonostante gliintermittenti lockdown, anche in Cina (+89%).
Forte la crescita registrata anche in MENA(+129%) e Nord America (+40%).Grazie a un marketing plan estremamente competitivo, la Società ha consolidato la crescitadella base clienti attiva nel semestre (+32%) capitalizzando allo stesso tempo gliinvestimenti in CRM e loyalty che hanno portato ad un notevole incremento della spesa mediaper cliente (+9%).

Grazie ad un'esperienza d'acquisto impeccabile si mantiene stabile ancheil tasso di reso (11%).Ruolo

fondamentale ha giocato anche il Community Store, ossia la comunità di oltre 180boutique attive che compone l'assortimento della Società, con l'ingresso di numerose nuoveboutique, garantendo così una forte crescita dell'offerta di brand del lusso a disposizione delconsumatore finale con un particolare focus sulla Gen Z.
Il numero di brand acquistati nelsemestre dai consumatori supera i 650. Il valore della stagione Primavera-Estate 2022disponibile nello store è addirittura raddoppiato rispetto a quello della stagione PrimaveraEstate 2021. In aggiunta alle boutique sopra menzionate, GIGLIO.COM ha inoltre consolidatoun modello di e-concession che nel semestre, fra gli altri, ha visto l'ingresso di brand comeTwinset e Duvetica.Importanti investimenti nella tecnologia proprietaria hanno inoltre apportato notevoliottimizzazioni alla UX dello store online, determinando così un incremento del tasso diconversione dell'11% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Prosegue inoltre il percorso di crescita della marginalità della Società.

Il Primo Margineregistra, in valore assoluto, un +63% rispetto al primo semestre 2021 grazie a unincremento del primo margine percentuale di 3,1 punti.


Il Trading Profit al 30 giugno 2022 è più che raddoppiato superando i 1,9 milioni di Eurorispetto agli 0,8 milioni di Euro del primo semestre del 2021 (+129%).
In particolare, grazieall'apertura del nuovo polo logistico di Vimodrone (MI), la Società ha ottimizzato i costi ditrasporto e logistica nonostante il forte processo inflattivo in corso.

L'EBITDA al 30 giugno 2022 è pari a -1 milione di Euro, con incidenza sui ricavi pari a -4,8%e in netto miglioramento rispetto al primo semestre del 2021, quando la Società avevaregistrato un -8,9%.

Ad incidere positivamente rispetto al 2021 sono l'ottimizzazione dei costidi trasporto e logistica e l'aumento della marginalità delle vendite, grazie a migliori condizionidi acquisto della merce e una quota di vendite extra UE in forte crescita.

L'EBIT al 30 giugno 2022 è pari a -1,6 milioni di Euro rispetto a -1,7 milioni di Euro al 30giugno 2021.
Tale valore risente, oltre a quanto finora riportato, anche degli ammortamentidelle spese sostenute per la quotazione nel corso del secondo semestre 2021 e dellacapitalizzazione di ulteriori progetti di ricerca e sviluppo.

Il Risultato Netto al 30 giugno 2022 è pari a -1,6 milioni di Euro rispetto a -1,8 milioni di Eurodel primo semestre del 2021.

Il Patrimonio netto al 30 giugno 2022 ammonta a 11,8 milioni di Euro.

La Posizione Finanziaria Netta al 30 giugno 2022 è pari complessivamente a +8,4 milioni diEuro rispetto a +12 milioni di Euro al 31 dicembre 2021.

Tale risultato è ampiamente spiegatodall'ulteriore incremento dei crediti tributari/IVA (effetto diretto dell'aumento delle vendite versoclienti residenti nei paesi extracomunitari), nonché dalla diminuzione dei debiti verso fornitoririspetto al 31 dicembre 2021, particolarmente incidenti in quella data come direttaconseguenza delle vendite di novembre e dicembre, spinte dagli appuntamenti di shoppingcome il Black Friday e il Natale.
Incide infine sulla PFN la perdita del periodo.

Anche al 30 giugno 2022 si evidenzia un capitale circolante netto negativo, pari a 3,3 milionidi Euro, derivante dal business model della piattaforma, che consente di generare cassa.L'ottima evoluzione sopra descritta del business della Società si inserisce in un contestomacroeconomico difficile che non trova eccezione nel commercio online.

Statista, infatti, stimache nel 2022 i ricavi del commercio digitale subiranno per la prima volta nella storia un declinorispetto all'anno precedente.

Fatti di rilievo al 30 giugno 2022

• inaugurazione del nuovo polo logistico di Vimodrone, al fine di rafforzare la propria presenzaa livello internazionale, moltiplicando i processi di evasione per raggiungere ancora piùvelocemente i clienti internazionali;

• rimborso in favore della società Michele Giglio S.n.c., parte correlata della Società, di unfinanziamento infruttifero di €100.000 concesso nel contesto del prestito denominato"GIGLIO.COM Bond 6,25% 2018-2024", erogato nei confronti della Società da Zenit SGRS.p.A.

e già integralmente rimborsato dalla Società nel corso del 2021;

• richiesta di rimborso di parte del credito IVA per un importo pari a €1,5 milioni.

Fatti di rilievo successivi al 30 giugno 2022

A luglio 2022 la Società ha lanciato il proprio Token spendibile all'interno dell'eco-sistemaGIGLIO.COM per rivolgersi a una nuova generazione di clienti, la cosiddetta Gen Z.Evoluzione prevedibile della gestioneCoerentemente con il proprio piano industriale, la Società continuerà a perseguire lo sviluppointernazionale, la profondità e ampiezza di catalogo (grazie nuovi brand e categorie di prodottogarantiti dall'evoluzione del community store) e lo sviluppo tecnologico a supporto di marketinge operations.

Ciò al fine di continuare ad acquisire quote di mercato e mantenere buoni tassidi crescita nonostante l'instabilità del contesto macroeconomico.

***

Facendo seguito al comunicato stampa del 21 aprile 2022 relativo alle dimissioni del Cav.Mario Boselli dalla carica di Consigliere non esecutivo indipendente di GIGLIO.COM perapplicazione della normativa di legge in tema di cumulo degli incarichi, si comunica che ilConsiglio di Amministrazione, riunitosi in data odierna e con deliberazione approvata dalCollegio Sindacale, ha cooptato, in sostituzione del Cav.

Boselli, in qualità di Consigliere nonesecutivo e non indipendente, l'Avv. Luca Cuomo.

Il nuovo amministratore, ai sensi dell'art. 2386 del codice civile e dello Statuto vigente, resteràin carica sino alla prossima Assemblea degli Azionisti.Sulla base delle comunicazioni effettuate alla Società, l'Avv.
Luca Cuomo non risulta detenere,alla data odierna, direttamente e/o indirettamente azioni della Società.

GD - www.ftaonline.com

Fonte News

 

n

@Foto articolo

 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata


Condividilo!  

TAG:

Article news Comunicati titoli italia Flash ultimora Mercato italiano

GRAFICI:

Dia Etfb Giglio com Volta inc


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


App Traderlink Cloud
Apple Store

Copyright © 1996-2022 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x