overlayHeader
overlayContent
Traderlink
Cerca
 

Piazza Affari reagisce e chiude sopra la parità. FTSE MIB +1,57

03/10/2022 18:02

Dopo un avvio in territorio negativo Piazza Affari ha invertito rotta mettendo a segno un bel recupero che ha ricondotto gli indici ampiamente sopra la parità. Il FTSE MIB segna +1,57%, il FTSE Italia All-Share +1,52%, il FTSE Italia Mid Cap +1,24%, il FTSE Italia STAR +0,74%.
Indici azionari americani in rialzo.
Negli Stati Uniti la spesa in costruzioni ad agosto è calata dello 0,7% rispetto al mese precedente da -0,6% di luglio. Gli economisti avevano previsto un calo dello 0,3%. S&P Global ha comunicato la lettura finale dell'indice PMI relativo al settore manifatturiero statunitense: 52,0 punti contro i 51,8 della lettura preliminare e del consensus.

Ad agosto l'indice si era attestato a 51,5 punti. L'Institute for Supply Management ha invece reso noto che l'indice ISM relativo al settore manifatturiero a settembre si è attestato a 50,9 punti, ben al di sotto dei 52,8 di agosto e dei 52,2 del consensus.
Euro stabile a ridosso dei massimi dal 22 settembre.
EUR/USD al momento quota 0,9820 circa. BTP e spread in forte miglioramento. Il rendimento del decennale segna 4,20% (chiusura precedente a 4,79%), lo spread sul Bund 231 bp (241) (dati MTS).
A Milano Tenaris +6,9, in forte rialzo grazie all'accelerazione del petrolio in vista del meeting OPEC/OPEC+ di mercoledì: nel fine settimana sono circolate nuove indiscrezioni su un possibile taglio della produzione da un milione di barili al giorno con l'obiettivo di sostenere i prezzi del greggio dopo le flessioni delle ultime settimane.

Mediobanca riduce del 3% il target a 19,00 euro ma conferma il giudizio outperform dopo l'investor day di venerdì: gli analisti puntano su un incremento del dividendo dagli 0,41 dollari per azione dell'anno scorso a 0,50 euro. Jefferies ha confermato la raccomandazione buy e il target a 20,00 euro.


Bene anche Eni +3,04%
Ritracciamento fisiologico per Banca Generali -3,99% dopo il rally di venerdì su indiscrezioni secondo cui la controllante Generali starebbe prendendo in considerazione l'ipotesi di acquisire le attività di asset management del gruppo USA Guggenheim Partners. L'operazione verrebbe finanziata con la vendita di Banca Generali alla controllante Mediobanca -0,7%.

Su richiesta della Consob un portavoce di Generali ha dichiarato che per il gruppo è normale monitorare costantemente il mercato per eventuali operazioni straordinarie coerenti con il proprio piano strategico e che al momento non sono state prese decisioni in merito.
Banco BPM +3,3% scatta in avanti.
Si avvicina le metà di ottobre, periodo che secondo le indiscrezioni delle ultime settimane dovrebbe rappresentare il termine per l'arrivo delle offerte vincolanti per la partnership della divisione bancassicurativa dei rami danni. In lizza ci sono i colossi francesi Axa e Credit Agricole, con Generali in seconda fila, mentre Allianz sembra essersi defilata.

Il Messaggero la scorsa settimana ha riferito che le offerte sarebbero in realtà già arrivate senza però accontentare le aspettative di BPM: il cda di Piazza Meda dovrebbe riesaminare le offerte nella riunione del 18 ottobre.
Sotto tono i titoli del comparto lusso mentre salgono i bancari ed i finanziari in generale.
Tra gli altri titoli Sciuker Frames +5,1% dopo la pubblicazione dei risultati del primo semestre. Il valore della produzione balza a 83,4 milioni di euro, +132,3% a/a, l'EBITDA a 19,9 milioni, +120,4% a/a, il risultato netto a 4,3 milioni, +143,9% a/a.

AC - www.ftaonline.com

Fonte News

 

n

@Foto articolo

 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata


Condividilo!  

TAG:

Article news Flash ultimora Mercato italiano

GRAFICI:

Aa plc Allianz Asset management Axa Banca generali Banco bpm Bca pop milano Bp Credit agricole Crude oil Eni s.p.a Etfb Eur-usd Euro bund fut Fila Ftse mib Generali ass. Mediobanca Pmi Sciuker frames spa Tenaris


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Altri di News FTAOnline


App Traderlink Cloud
Apple Store

Copyright © 1996-2023 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x