Antitrust: Stop ad Intesa Sanpaolo e Isybank su trasferimento clienti senza consenso

30/11/2023 11:38

Antitrust: Stop ad Intesa Sanpaolo e Isybank su trasferimento clienti senza consenso

L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha emanato un provvedimento cautelare per bloccare il trasferimento dei clienti di Intesa Sanpaolo a Isybank, la loro banca digitale, senza un esplicito consenso. Circa 300 mila clienti su un totale di 2,4 milioni sono stati coinvolti nel processo. L'Autorità è stata sollecitata da oltre 5.000 clienti, di cui più di 3.000 dopo l'apertura dell'inchiesta. Secondo l'Autorità, il trasferimento non è stato realizzato in conformità con il Codice del Consumo. Entro 10 giorni, Intesa Sanpaolo e Isybank dovranno informare l'Autorità delle misure intraprese per rispettare il provvedimento cautelare. 

Con questo trasferimento, i clienti avrebbero perso l'accesso ai servizi bancari in filiale e online tramite computer, potendo operare solo attraverso l'app. I nuovi conti correnti avrebbero avuto condizioni economiche diverse e l'accesso a servizi precedentemente disponibili sarebbe stato revocato. Queste modifiche sostanziali ai contratti sono state imposte unilateralmente, senza chiedere il consenso preventivo dei clienti. 

Inoltre, le informazioni relative al passaggio a Isybank sono state comunicate ai clienti attraverso l'archivio dell'app di Intesa Sanpaolo senza prendere misure per incentivare la lettura, come notifiche push o pop-up. Queste comunicazioni non chiarivano che i clienti avrebbero potuto rifiutare il trasferimento. Le modifiche alle condizioni economiche e ai servizi esclusi dal nuovo conto corrente non sono state adeguatamente indicate nelle comunicazioni. 

Pertanto, l'Autorità ha stabilito che le due banche, dopo aver fornito informazioni chiare e dettagliate sulle caratteristiche del nuovo conto Isybank, dovranno dare ai clienti un periodo di tempo adeguato per esprimere il loro consenso al trasferimento. In questo modo, coloro che si opporranno al trasferimento avranno la possibilità di mantenere il loro attuale conto corrente alle stesse condizioni.

(Redazione)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi

×
Directa - Visual Trader