BoJ: dibattito sull'inasprimento monetario in corso

09/11/2023 08:40

BoJ: dibattito sull'inasprimento monetario in corso
Secondo il Summary of Opinions relativo al meeting di 30-31 ottobre, la Bank of Japan (BoJ) sta ancora dibattendo sul futuro passaggio a una politica monetaria più restrittiva. Alcuni membri del board hanno espresso la necessità di iniziare a ridurre il massiccio stimolo monetario al fine di prepararsi all'abbandono dei tassi di interesse estremamente bassi.
Nella loro ultima riunione, la BoJ ha confermato i tassi di interesse al livello negativo dello 0,10% (che sono rimasti invariati dal gennaio 2016). Tuttavia, hanno dato i primi segnali di un possibile cambiamento nella loro politica, definendo l'1,0% come "limite superiore" per la gamma delle fluttuazioni dei rendimenti dei titoli di Stato a 10 anni. Questo rappresenta un cambiamento rispetto al tetto rigido imposto in luglio. Inoltre, hanno rimosso l'impegno a difendere tale livello con l'acquisto illimitato di obbligazioni.

La BoJ ha dichiarato che, dati l'elevato grado di incertezza nell'economia e sui mercati, è opportuno aumentare la flessibilità nella gestione del controllo dei rendimenti. Questo suggerisce che potrebbero essere aperti a un'eventuale inasprimento della politica monetaria.
Tuttavia, non è ancora chiaro quando o come avverrà questo passaggio. La BoJ ha continuato a sottolineare la necessità di monitorare attentamente gli sviluppi economici e valutare i rischi prima di prendere qualsiasi decisione significativa.

In sintesi, la BoJ sta ancora valutando la possibilità di una politica monetaria più restrittiva, ma non ha ancora preso una decisione definitiva. Continueranno a monitorare i mercati e l'economia per valutare il momento migliore per iniziare a ridurre il massiccio stimolo monetario.

(NEWS Traderlink)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi

Argomenti

Economy Futures

Strumenti

Elevate inc