Caleffi prevede stabilizzazione del fatturato entro il 2023

14/09/2023 08:11

Caleffi prevede stabilizzazione del fatturato entro il 2023
Il Consiglio di Amministrazione di CALEFFI, società specializzata in articoli Home Fashion, ha approvato la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2023. Nel primo semestre dell'anno, l'azienda ha registrato un fatturato di Euro 27,1 milioni, superiore ai Euro 25,3 milioni dello stesso periodo dell'anno precedente. Tuttavia, l'EBITDA è sceso a Euro 1,8 milioni rispetto ai Euro 2,4 milioni del primo semestre del 2022, mentre l'EBIT è stato di Euro 0,5 milioni contro Euro 1,1 milioni dell'anno precedente. Il risultato netto del Gruppo è stato di Euro 0,2 milioni rispetto ai Euro 0,7 milioni del primo semestre del 2022. L'indebitamento finanziario netto si è mantenuto stabile a Euro 12,4 milioni rispetto ai Euro 12,8 milioni dell'esercizio precedente.

Guido Ferretti, Consigliere Delegato Corporate di Caleffi SpA, ha commentato i risultati del primo semestre, attribuendo il calo della marginalità all'impossibilità di trasferire completamente gli aumenti dei costi di produzione sui prezzi di vendita, a causa delle tensioni geopolitiche internazionali che hanno causato aumenti dei costi dell'energia e delle materie prime e all'inflazione ai livelli più alti degli ultimi dieci anni. Ferretti ha inoltre sottolineato l'effetto negativo sull'andamento dei consumi delle famiglie. Nonostante ciò, i risultati positivi del primo semestre e gli ordini già in portafoglio per la seconda metà dell'anno consentono di prevedere una chiusura dell'esercizio con un fatturato simile a quello del 2022.

(NEWS Traderlink)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi

Strumenti

Caleffi