Dow Jones chiude a nuovo record, incertezza sui futures a causa dell'inflazione USA

13/02/2024 06:49

Dow Jones chiude a nuovo record, incertezza sui futures a causa dell'inflazione USA
Tendenza al ribasso per i futures dei principali indici azionari degli Stati Uniti. Alle 6.50 circa ora italiana, i futures sul Dow Jones perdono lo 0,11%; quelli sullo S&P 500 scendono dello 0,13%, mentre i futures sul Nasdaq calano dello 0,15%.
Nella sessione di ieri, lo S&P 500 ha chiuso la giornata praticamente invariato, con una leggera diminuzione di quasi lo 0,1%, dopo aver raggiunto per la prima volta nella storia il livello di 5.000 punti venerdì scorso.
Alla chiusura di ieri, l'indice si è posizionato a 5.021,84 punti (-0,09%). Il Nasdaq Composite ha registrato un calo dello 0,30%, a 15.942,55 punti, mentre il Dow Jones ha concluso la sessione con un nuovo record di chiusura, in aumento dello 0,33% a 38.797,38 punti.

Oggi c'è grande attesa per la pubblicazione dell'indice dei prezzi al consumo (CPI), che è uno dei principali indicatori per monitorare l'inflazione e le prossime decisioni della Fed di Jerome Powell riguardo ai tassi di interesse, che i mercati sperano vengano ridotti presto.
Gli economisti intervistati da Dow Jones prevedono un aumento dell'indice CPI dello 0,2% su base mensile e del 2,9% su base annua. Si prevede inoltre un aumento dell'inflazione core dello 0,3% a gennaio e del 3,7% su base annua.

(Redazione Traderlink)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi

×
Directa - Visual Trader