El.En riporta utile ante imposte di 13 mln nel terzo trimestre

14/11/2023 17:13

El.En riporta utile ante imposte di 13 mln nel terzo trimestre
Il Consiglio di Amministrazione di El.En. S.p.A., leader nel mercato dei laser e quotata al mercato Euronext STAR Milan di Borsa Italiana, ha approvato i risultati al 30 settembre 2023. Il fatturato consolidato è stato pari a 493,0 milioni di euro, registrando un incremento del 2% rispetto allo stesso periodo del 2022. Il risultato operativo è stato di 51,8 milioni di euro, in flessione del 10,6% rispetto all'anno precedente.
I principali dati consolidati al 30 settembre 2023 sono i seguenti: - Fatturato consolidato: 493,0 milioni di euro, in aumento dell'1,8% rispetto al 2022.

- EBITDA: 61,9 milioni di euro, in diminuzione dell'8,41% rispetto all'anno precedente.
- EBIT: 51,8 milioni di euro, in diminuzione del 10,6% rispetto al 2022.
- Risultato ante imposte: 50,9 milioni di euro, in diminuzione del 12,2% rispetto all'anno precedente.
- Posizione Finanziaria Netta: positiva, pari a 32,1 milioni di euro.
I principali dati consolidati del terzo trimestre sono i seguenti: - Fatturato consolidato: 147,4 milioni di euro, in diminuzione del 6,3% rispetto al terzo trimestre del 2022.

- EBITDA: 16,2 milioni di euro (11% del fatturato), in diminuzione del 20,2% rispetto al terzo trimestre del 2022.
- EBIT: 12,9 milioni di euro (8,8% del fatturato), in diminuzione del 21,9% rispetto al terzo trimestre del 2022.
- Risultato prima delle imposte: 13,0 milioni di euro (8,8% delle vendite), in diminuzione del 19,9% rispetto al terzo trimestre del 2022.
Gabriele Clementi, Presidente di El.En. Spa, commenta che il terzo trimestre del 2023 ha segnato un significativo ritorno del gruppo alla generazione di cassa, con un aumento di circa 22 milioni di euro della posizione finanziaria netta. I risultati sono in linea con le previsioni di crescita del fatturato e mostrano un leggero ritardo nella riduzione del risultato operativo rispetto all'anno precedente.

Per quanto riguarda l'esercizio in corso, il gruppo prevede una normalizzazione dell'andamento, con il settore medicale in crescita di fatturato e risultato operativo e il settore industriale leggermente in flessione a causa dei risultati in Cina. Nonostante l'aumento dei tassi di interesse, dell'inflazione e dell'instabilità internazionale, il gruppo si conferma competitivo e in grado di cogliere le opportunità offerte dai propri mercati.
L'obiettivo per la chiusura dell'esercizio è mantenere una leggera crescita di fatturato rispetto all'anno precedente, contenendo il ritardo del risultato operativo nella proporzione registrata nei primi 9 mesi.

(NEWS Traderlink)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi

Strumenti

El.en.
×
Directa - Visual Trader