El.En: utile netto -25,8 mln nel primo semestre

13/09/2023 08:11

El.En: utile netto -25,8 mln nel primo semestre
Il Consiglio di Amministrazione di El.En. S.p.A., azienda leader nel settore dei laser e quotata al Segmento STAR di Borsa Italiana, ha approvato la relazione semestrale al 30 Giugno 2023. Nel primo semestre dell'anno, l'azienda ha registrato un fatturato consolidato di 345,6 milioni di euro, in aumento del 6% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.
Tuttavia, l'EBITDA è diminuito del 3,3%, passando da 47,2 milioni di euro a 45,7 milioni di euro. Anche l'EBIT ha subito una diminuzione del 6,1%, passando da 41,4 milioni di euro a 38,9 milioni di euro. Il risultato netto del gruppo è positivo, ma è diminuito del 9,3%, passando da 28,4 milioni di euro a 25,8 milioni di euro.

Inoltre, è stata effettuata una riesposizione dei saldi di patrimonio netto e debiti finanziari dell'esercizio precedente di Penta Zhejiang per un importo di 13,2 milioni di euro. La posizione finanziaria netta è positiva per 10,2 milioni di euro, ma è diminuita rispetto al 31 dicembre 2022 a causa della riesposizione di Penta Zhejiang.
Il Presidente di El.En. S.p.A., Gabriele Clementi, ha commentato che nonostante il rallentamento del mercato cinese per il taglio laser, i risultati sono in linea con le aspettative per l'anno 2023. Tuttavia, il margine operativo è leggermente inferiore a quanto previsto a causa del ritardo della ripresa del mercato cinese.

Nonostante ciò, il Gruppo prevede un leggero aumento del fatturato consolidato e di poter contenere il ritardo del risultato operativo rispetto all'esercizio 2022 nei limiti registrati nel primo semestre 2023. L'attività per l'esercizio in corso si prevede evolverà in linea con la guidance annuale emessa a maggio per l'esercizio 2023, seppur con un risultato operativo inferiore al primo semestre 2022 a causa delle difficoltà sul mercato cinese.
Il contesto macroeconomico attuale rimane positivo per i mercati di riferimento del Gruppo, ma è reso instabile dal conflitto bellico, dall'aumento dei tassi di interesse e dall'inflazione. In Cina, le condizioni economiche generali sono sfavorevoli. El.En., consapevole delle sue potenzialità, prevede per l'esercizio 2023 un leggero aumento del fatturato consolidato rispetto al 2022, ma prevede di contenere il ritardo del risultato operativo rispetto all'anno precedente nella proporzione registrata nel primo semestre 2023.

(NEWS Traderlink)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi