Eni e Open EP: accordo per sicurezza approvvigionamento gas in emergenza

28/11/2023 14:45

Eni e Open EP: accordo per sicurezza approvvigionamento gas in emergenza
Eni, in collaborazione con la società svizzera Open Energy Platform AG (Open EP), ha firmato un accordo per garantire il flusso di gas verso la Svizzera e l'Italia anche in caso di interruzioni o significative riduzioni dei flussi di gas dalla Germania. Questo accordo favorirà l'utilizzo efficiente dell'infrastruttura svizzera di trasporto Transitgas, sia per i flussi di gas dalla Francia all'Italia attraverso la Svizzera, sia per garantire la sicurezza dell'approvvigionamento di gas in Svizzera.

L'iniziativa rientra nell'impegno di rafforzare la cooperazione tra Italia e Svizzera, come stabilito nella Dichiarazione Congiunta sulla sicurezza energetica firmata il 6 luglio 2023 dal Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica italiano e dal Dipartimento Federale dell'Ambiente, dei Trasporti, dell'Energia e delle Comunicazioni della Confederazione Svizzera.
L'accordo entrerà in vigore il 2 dicembre 2023 e sarà valido fino al 30 settembre 2024. Durante tutto il periodo dell'accordo commerciale, le autorità svizzere non adotteranno alcuna misura restrittiva sui diritti di Eni sulle capacità di trasporto del gas attraverso la Svizzera.

Eni continua ad implementare il piano di consolidamento delle forniture di gas per far fronte alla crisi energetica causata dalla difficile situazione internazionale, confermando il valore del gas come fonte di energia più affidabile per sostenere la transizione energetica.

(NEWS Traderlink)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi

Argomenti

Gas
×
Directa - Visual Trader