Eurotech: EBITDA più che raddoppiato nei primi 9 mesi 2023

15/11/2023 08:50

Eurotech: EBITDA più che raddoppiato nei primi 9 mesi 2023
Il Consiglio di amministrazione di Eurotech S.p.A. ha approvato i risultati consolidati al 30 settembre 2023. I ricavi dei primi 9 mesi sono in linea con l'anno precedente, grazie al contributo di InoNet, con un primo margine migliorato del 250bps rispetto all'anno scorso e un EBITDA adjusted più che raddoppiato. Inoltre, il capitale circolante netto e la posizione finanziaria netta sono migliorati rispetto al 30 giugno 2023. I ricavi consolidati sono stati di Euro 70,0 milioni (Euro 59,8 milioni al 30.09.2022, +21,9% a cambi costanti), con un primo margine consolidato di Euro 33,1 milioni e il 47,3% dei ricavi (Euro 26,8 milioni e il 44,8% dei ricavi al 30.09.2022). L'EBITDA consolidato è stato di Euro 3,8 milioni (Euro 0,5 milioni al 30.09.2022) e l'EBIT consolidato di Euro -0,5 milioni (Euro -3,2 milioni al 30.09.2022). Il risultato netto di Gruppo è stato di Euro -1,2 milioni (Euro -3,7 milioni al 30.09.2022), mentre la posizione finanziaria netta ha registrato un debito netto di Euro 18,03 milioni (Euro 14,42 milioni al 31.12.2022).

Nel quarto trimestre, Eurotech continuerà il suo viaggio di trasformazione verso l'Edge AIoT. Saranno monitorati gli eventi esterni che potrebbero influire sul business, come il fenomeno del destocking, le tensioni geopolitiche e l'evoluzione del conflitto in Medio Oriente. Nonostante questi fattori, si prevede che il quarto trimestre sarà più forte del terzo, come tipicamente registrato storicamente. Le iniziative di controllo dei costi di approvvigionamento stanno producendo risultati positivi, mantenendo un primo margine percentuale simile a quello registrato nei primi 9 mesi. Inoltre, è previsto un consumo progressivo delle scorte extra di componenti accumulate durante lo shortage, che porterà a una riduzione del valore del magazzino di circa Euro 3 milioni, migliorando la situazione del capitale circolante e della posizione finanziaria netta.

(NEWS Traderlink)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi