FNM: utile netto rettificato a 56,5 mln nei primi 9 mesi 2023

15/11/2023 08:32

FNM: utile netto rettificato a 56,5 mln nei primi 9 mesi 2023
Il Consiglio di Amministrazione di FNM S.p.A. ha approvato il Resoconto Intermedio di Gestione del Gruppo al 30 settembre 2023. Durante questo periodo, i ricavi sono stati di 456,3 milioni di Euro, un aumento del 2,0% rispetto al 2022. L'EBITDA rettificato è stato di 161,0 milioni di Euro, un aumento del 3,4% rispetto all'anno precedente.
Tuttavia, l'utile netto rettificato è stato di 56,5 milioni di Euro, in calo del 3,1%. La PFN Rettificata è pari a 711,9 milioni di Euro, in miglioramento rispetto al 31 dicembre 2022. La Società ha confermato le stime di ricavi ed EBITDA per l'intero anno 2023, ma ha migliorato la guidance sulla PFN rettificata.

Nel quarto trimestre 2023, il traffico autostradale si prevede rimarrà stabile rispetto al periodo pre-pandemia, mentre la domanda di trasporto pubblico locale continuerà a essere inferiore al 2019. Le stime per il Gruppo FNM nel 2023 tengono conto dell'incertezza legata all'inflazione, ai prezzi dei carburanti e dell'energia, nonché ai costi per la manutenzione dell'infrastruttura autostradale.
Non sono inclusi ipotesi di incremento dei pedaggi autostradali né contributi straordinari per coprire la perdita di ricavi o i maggiori costi energetici. Per il 2023, si prevede una crescita dei ricavi nell'intervallo del 1% - 5% rispetto al 2022 e un aumento dell'EBITDA rettificato nell'intervallo del 1% - 5%.

Il rapporto EBITDA Rettificato/Ricavi dovrebbe rimanere sostanzialmente in linea con il 2022. L'indebitamento finanziario netto a fine anno 2023 (PFN Rettificata) è previsto nell'intervallo di 660-720 milioni di Euro, con un rapporto PFN Rettificata/EBITDA che migliora rispetto al 2022. Queste previsioni tengono conto di investimenti finanziati dal Gruppo FNM al netto dei contributi pubblici in diminuzione del 40-50% rispetto al 2022.
Per Trenord, la domanda di trasporto si prevede in costante ripresa rispetto al 2022, con un recupero progressivo dei volumi ai livelli pre-pandemici nel corso degli anni.

(NEWS Traderlink)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi

Argomenti

Debt Finanza

Strumenti

Fnm