Fusione UniCredit e Alpha Services in Romania, partnership strategica in Grecia.

23/10/2023 08:44

Fusione UniCredit e Alpha Services in Romania, partnership strategica in Grecia.
UniCredit e Alpha Services and Holdings hanno annunciato una operazione di fusione in Romania e una partnership strategica in Grecia. La fusione delle rispettive banche in Romania creerà un istituto che diventerà la terza banca del paese per totale attivi e rafforzerà la presenza di UniCredit in un mercato chiave in crescita. Alpha Bank manterrà una quota del 9,9% nell'istituto risultante dalla fusione. Inoltre, è stata creata una partnership commerciale in Grecia per distribuire prodotti di asset management e unit-linked di UniCredit ai clienti di Alpha Bank. È stata anche creata una joint venture nel settore dei prodotti di investimento assicurativo e pensionistici, con UniCredit che diventa azionista al 51% di AlphaLife Insurance Company. UniCredit ha presentato un'offerta per acquistare tutte le azioni di Alpha Services and Holdings detenute da Hellenic Financial Stability Fund.

La fusione delle banche in Romania unirà due aziende complementari con una forte presenza nei settori corporate e retail. L'operazione è prevista per il 2024, subordinatamente al completamento del processo di due diligence e all'approvazione delle autorità competenti. Alpha Bank manterrà il 9,9% dell'istituto risultante dalla fusione e riceverà un corrispettivo in contanti di 300 milioni di euro.
La partnership commerciale in Grecia prevede l'acquisto da parte di UniCredit del 51% di AlphaLife Insurance Company e la distribuzione dei fondi comuni di investimento UniCredit attraverso la rete di Alpha Bank. Questa cooperazione permetterà ad Alpha Bank di offrire una gamma più ampia di servizi ai propri clienti. L'accordo finale è subordinato al completamento del processo di due diligence e all'approvazione delle autorità competenti.

UniCredit ha presentato un'offerta per acquistare tutte le azioni di Alpha Services and Holdings detenute da Hellenic Financial Stability Fund. L'operazione avrà un impatto trascurabile sul CET1 ratio di UniCredit.
La partnership strategica permetterà a UniCredit di rafforzare la sua presenza in Romania e di espandere la sua copertura in Grecia. La Grecia è un paese ad alta crescita con forti prospettive di sviluppo, ed è un importante centro per la franchigia di UniCredit in Europa centrale e orientale. La partnership con UniCredit supporterà la strategia di Alpha Bank e migliorerà la sua capacità di servire i clienti, grazie alla condivisione del know-how e all'utilizzo dei prodotti di UniCredit.

La fusione in Romania avrà un impatto positivo sul CET1 ratio di UniCredit e si prevede che aggiungerà a regime più di 100 milioni di euro di utile netto incrementale. Per Alpha Bank, l'operazione complessiva migliorerà ulteriormente i buffer di capitale oltre il 100 punti base e aumenterà il ROTE di almeno 50 punti base, con ulteriori potenziali benefici dalla partnership commerciale.
È prevista una conference call con i media e gli analisti per discutere dell'operazione, presieduta dai CEO di UniCredit e Alpha Services and Holdings. Il link per partecipare alla call è disponibile all'interno del testo.

(NEWS Traderlink)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi