Piazza Affari primeggia in Europa, MPS in rialzo e FTSE MIB a +0,3%

07/08/2023 10:03

Piazza Affari primeggia in Europa, MPS in rialzo e FTSE MIB a +0,3%
La Piazza Affari si distingue come la migliore in Europa e la Banca MPS accelera. Il FTSE MIB segna +0,3%, il FTSE Italia All-Share +0,3%, il FTSE Italia Mid Cap +0,0% e il FTSE Italia STAR -0,3%.
I mercati azionari europei sono poco mossi: l'EURO STOXX 50 è a -0,0%, il FTSE 100 a -0,3%, il DAX a +0,0%, il CAC 40 a +0,0% e l'IBEX 35 a -0,1%. I future sugli indici azionari americani sono positivi: l'S&P 500 è a +0,5%, il NASDAQ 100 a +0,7% e il Dow Jones Industrial a +0,4%.
Il mercato azionario giapponese è in verde con l'indice Nikkei 225 che ha chiuso a +0,19%, mentre le borse cinesi sono deboli. L'indice CSI 300 di Shanghai e Shenzhen ha terminato a -0,76% e l'Hang Seng di Hong Kong segna -0,0%.

L'euro è in correzione dal massimo da lunedì scorso, toccato venerdì pomeriggio a 1,1042. Attualmente il cambio EUR/USD quota intorno a 1,0990. I BTP e lo spread peggiorano, con il rendimento del decennale che segna 4,24% (rispetto alla chiusura precedente a 4,21%) e lo spread sul Bund a 167 bp (164 secondo dati MTS).
La Banca MPS accelera al rialzo con un +6,6%, toccando i massimi da fine febbraio. Venerdì il titolo si era mosso in controtendenza rispetto al mercato guadagnando il 2,80% in seguito a risultati del secondo trimestre in forte rialzo e migliori del consensus.

Anche Banco BPM registra un buon +2,4% in seguito alle dichiarazioni dell'a.d. Giuseppe Castagna, secondo il quale il gruppo dispone di capitale in eccesso con cui remunerare gli azionisti.
Leonardo sale del +2,6%, estendendo il rally delle ultime sedute e toccando nuovi massimi dal 2007. Anche Saipem registra una buona performance con un +0,4%.
Invece, Interpump perde il -3,2% di terreno dopo l'affondo di venerdì (-4,73%) e tocca i minimi da inizio anno.
Le utility sono in calo a causa del rialzo dei rendimenti: A2A -1,4%, Hera -1,0%, ERG -0,7%, Snam -0,3%, Acea -0,6%, Iren -0,3%.

Una flessione significativa la registra Visibilia Editore (asta di volatilità, teorico -12%) in seguito al suicidio del presidente e a.d. Giuseppe Reale Ruffino.
Per quanto riguarda gli appuntamenti macroeconomici di oggi, alle 10:30 verrà rilasciato l'indice Sentix che misura la fiducia degli investitori nella zona euro.

(NEWS Traderlink)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi

×
Directa - Visual Trader