Powersoft: crescite importanti di ricavi e marginalità nel primo semestre

28/09/2023 16:45

Powersoft: crescite importanti di ricavi e marginalità nel primo semestre
Powersoft S.p.A., leader mondiale nel settore dell'amplificazione audio e trattamento del segnale, ha approvato la relazione semestrale consolidata al 30 giugno 2023. La relazione, preparata secondo gli standard contabili internazionali, mostra risultati molto positivi per la Società.
I ricavi consolidati nel primo semestre del 2023 sono stati di 33,1 milioni di Euro, registrando un aumento del 68,0% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.
L'EBITDA è stato di 8,6 milioni di Euro, in crescita del 133,7% rispetto al primo semestre del 2022. L'EBIT è stato di 7,3 milioni di Euro, registrando un incremento del 187,0%. L'utile netto è stato di 5,2 milioni di Euro, con una significativa crescita del 273,4%. La Posizione Finanziaria Netta al 30 giugno 2023 è risultata positiva, con una disponibilità di cassa di 15,0 milioni di Euro.

Luca Lastrucci, Amministratore Delegato del Gruppo Powersoft, ha commentato i risultati affermando che la crescita dei ricavi e la migliore marginalità confermano l'efficacia del modello di business e l'unicità dei prodotti Powersoft nel settore audio professionale, sia per le installazioni fisse che per i tour.
Lastrucci ha sottolineato l'importanza dei recenti contratti siglati con aziende internazionali e l'espansione del Gruppo negli Stati Uniti e nell'Asia Pacifica. Inoltre, ha evidenziato l'innovazione tecnologica rappresentata dal lancio di UNICA, una famiglia di amplificatori che offre soluzioni "green" e performanti.

Lastrucci ha concluso affermando di essere orgoglioso del percorso di crescita finora intrapreso e fiducioso nel futuro, grazie agli investimenti continui in R&S e risorse umane sia in Italia sia nei principali Paesi in cui opera Powersoft.

(NEWS Traderlink)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi